Qual è il vostro giovanissimo preferito? (Sondaggio)

di - 23 Ottobre 2014

New Balls Atp

di Alessandro Nizegorodcew

Borna Coric supera Gulbis, Alexander Zverev va ad un passo dall’eliminazione di Dimitrov. Le «New Balls» delle classi ’96 e ’97 (più Kozlov, che è ’98) stanno iniziando a fare sul serio. Spazio Tennis ha quindi deciso di realizzare un sondaggio per capire chi sono i vostri preferiti tra i giovanissimi in rampa di lancio, quelli in cui credete maggiormente.

[poll id=”22″]

© riproduzione riservata

36 commenti

  1. Daniele Sforza

    Voto Borna ovviamente. Ragazzo simpaticissimo e molto umile che ho avuto l’onore di intervistare. Inoltre ha un gioco molto piacevole e sono sicuro che arriverà dove in pochi sono arrivati…

  2. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    Anche io ho votato Coric, per tecnica, tenacia, capacità di vincere, ecc. Ammetto però di non aver mai visto Safiullin, unico che mi manca. Kozlov è quello che meglio di tutti gioca a tennis, vedremo però quanto riuscirà a sopperire a un fisico non proprio massiccio ed elevato

  3. Federico Mariani

    Coric forse è il più forte al momento. Kozlov affascinante, ma credo che Zverev arriverà più in alto di tutti.

  4. Salvatore Petrillo

    Scelgo Coric perché lo trovo davvero completo, in grado di poter far male su diverse superfici… Contro Fognini a Umag ha perso solo per inesperienza, ieri molto solido contro Gulbis… indeciso fino alla fine con Zverev,ma vado sul croato!

  5. alberto oldani

    il mio voto va a Coric:al momento mi sembra il più promettente tra quelli elencati

  6. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    Mi aspettavo qualcosa in più su Kokkinakis, per ora né scelto né citato…

  7. Fabio Ferro

    Borna Coric, assolutamente! tra tutti è quello mostra il miglior tennis, non solo per un fatto tecnico, ma anche per attirare pubblico e attenzione mediatica.

  8. Lorenzo Cialdani

    Per quanto siano tutti molto promettenti, Borna Coric ha carattere ed una luce negli occhi che mostra di che pasta sia fatto. Già completo e con se stesso come esempio, perché conosce il peso del duro lavoro e di una maturità che nel tennis mondiale è diventata fondamentale.

  9. Giosuè Perri

    Voto Thanasi, che insieme a Borna è attualmente il mio giovanissimo preferito, ho avuto occasione di vedere entrambi più volte durante il corso dell’anno e l’Australiano per capacità di gioco ed attitudine, è quello che farà meglio. Attenti a Rublev, però.

  10. cristiano compagnone

    Il più forte di tutti credo sia coric.
    A zverev gli manca un po’di continuità, ma credo che anche lui diventi molto forte.
    Kokkinakis gioca bene, ma a mio avviso ancora leggerino.
    Kozlov tra qualche anno lo vedo tranquillamente tra i primi 20-30 ATP insieme a coric e zverev.
    Spero di sbagliarmi, ma gli altri, soprattutto Gian e garin, non so se li vedremo mai nei primi 50-70 Atp.

  11. Paolo Silvestri

    Ho votato Coric, più che per l’armamentario tecnico (che c’è eccome) e per la duttilità che gli vedo in quanto a superfici, perché ha lo sguardo e la stoffa del vincente.

  12. cataflic

    Coric è l’unico che ha già dimostrato di avere le palle per il gioco estenuante di resistenza attiva che ad oggi governa il tennis giocato, ma io ho votato Zverev perchè ha un qualcosa in più nei colpi ed una capacità innata/allenata di riprendere il pallino dello scambio che mi ricorda il buon Pietrino quando lo mandavano fuori sul laterale del dritto. Certo l’altezza lo limita un po’ nella velocità.

  13. Salvatore Greco

    Coric è quello più avanti di tutti in questo momento, ma voto Kozlov. L’americano (mezzo americano, dai) con il suo tennis può arrivare più lontano se il fisico lo accompagnerà…

  14. Andrea Martina

    Voto per Zverev, talento ancora acerbo ma di grandissime prospettive. Inoltre non è da trascurare il fatto che già adesso sembra adattarsi molto bene a qualsiasi superficie

  15. Giovanni

    Borna Ready con oltre il 50% non me lo aspettavo proprio, ma evidentemente non sono l’unico al mondo ad aspettarlo a braccia aperte tra i migliori.
    Palle d’acciaio per il croato, sgonfie per i nostri azzurrini

  16. adelchi fioriti

    Zverev mi impressiona per la semplicità e la potenza dei suoi colpi. Se mentalmente regge la pressione del tour prevedo per lui un futuro da top five.

  17. mario zanetti

    Voto Coric , mi sembra quello più avanti per maturità e freddezza , ma mi diverte molto Zverev

  18. Federico Scarà

    Probabilmente al momento Coric è il migliore ma a mio avviso Kokkinakis arriverà più in alto, ha un potenziale e dei margini di miglioramento, soprattutto fisici, enormi.

  19. biglebowski

    zverev per me, menziono un 95 che mi piace da morire, nicolas jarry cileno di fine anno.

  20. Luca Fiorino

    Ho votato il mio preferito ma non quello che reputo più forte. E’ difficile già oggi stabilirlo, vuoi perché sono troppo giovani e ancora devono svilupparsi fisicamente vuoi perché un paio non li ho mai visti. Kokkinakis già si e’ affacciato nel circuito Atp e lo reputo più pronto e con ampi margini di miglioramento. Palla abbastanza pesante e gioco propositivo.

  21. Andrea Gabrielli

    La mia personale opinione e’ che Coric e Rublev saranno quelli che faranno meglio in termini di “highest ranking” ma che pagheranno un po in temeini di costanza di rendimento. Isostanza sono quelli che hanno piu” mezzi ma meno stailita’ mentale.
    Kozlov sara’ quello che fara’ meglio di tutti in termini di “affidabilita” e costanza di rendimento.
    In parole povere fara’ la carriera globalmente migliore in termini di “prize money”.

    kokkinakis. Piace davvero ma la sua tenuta fisica rappresenta un’incognita enorme.

  22. Marco Mazzoni

    E’ una pura scommessa, perché Safiullin l’ho appena intravisto (forte, parecchio) e sono tutti estremamente giovani. Facile oggi dire Coric: sembra quello più pronto, ma chi arriva prima non è detto che arrivi meglio (vedi Hewitt della recente covata del 90-92…). La logica direbbe Coric, Zverev e poi gli altri. Ma visto che è una scommessa prendo Kokkinakis, solo per un motivo: ha un paio di armi che se riesce a tarare ed includere in un gioco di sostanza nessuno degli altri qua citati ha, oltre ad un fisico della madonna.

  23. bogar67

    Zverev mi è piaciuto. Parliamo cmq giá di un giicatore a pieno titolo nel circuito che conta.

  24. Matteo Mosciatti

    Dico Kozlov perchè sono anni che si dimostra nettamente superiore a TUTTI i suoi coetanei nel mondo. A quest’età un anno fa la differenza ma io tra 12 mesi lo vedo avanti agli altri sette in classifica.

    Non posso votare Coric perchè a Porto San Giorgio mi diede 6-2 6-0 nonostante un primo set piuttosto combattuto… 🙁

  25. Andrea Gabrielli

    Sadiullin non mi entusiasma. Diciamo che i maschi Russi non mi hanno mai entusiasmato. Rublev ha dalla sua una personalita’ notevole. Fuori dal campo e’ persino simpatico (dentro invece e’ spesso irritante).

    Se posso fare il nome di un Russo veramente notevole, benche limitato fisicamente, direi che il vero Crack sara’ Alen “the Alien” Avizba. Sono 2 anni che impazzisco per questo ragazzino fenomenale del 2000.
    Altro 2000 fantastico e’ il mancino di Israele Ishay Oliel.

  26. Agatone

    Io ho votato Zverev. Motivo: ha colpi definitivi e se si assesta fisicamente e mentalmente può diventare molto forte, secondo me. Coric mi sembra più completo ma con meno punte di rendimento. E l’ho votato, Zverev, perché spero che il tennis vada verso una direzione meno difensiva e più offensiva.

  27. paolotdg

    Decisamente Coric, ciò che ha mostrato in campo nel circuito PRO e challenger negli ultimi mesi è qualcosa che non si vedeva da molti anni da parte di un 17enne. Ha un gran gioco accompagnato da un fisico massiccio che è indispensabile nel tennis moderno.

  28. Stefano

    @ Alessandro

    Safiullin ha dei colpi eccellenti ma è inchiodato. Soprattutto negli spostamenti laterali fa enorme fatica, se non migliora sotto questo aspetto difficile che arrivi da qualche parte.

  29. paolo

    Per me non ha molto seso dire chi arriverà più in alto fra i giovani citati ma io direi chi arriverà nei top 5 e chi no..
    Di certo CORIC, ZVEREV, KOZLOV, KRYGOS arriveranno a vincere tornei del grande SLAM …
    e probabilmente pure KOKKINAKIS quando avrà trovato una adeguata condizione fisica
    Probabilmente anche il russo RUBLEV ma per altri QUINZI e GARIN grosso punto interrogativo
    Anzi Garin non penso proprio
    QUINZI arriva solo se impara servizio e a gestire meglio la pressione in campo altrimenti se va bene entra nei 50 ma non nel tennis che conta

  30. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    @Paolo
    Certo, infatti la prima domanda è qual è il vostro preferito? 🙂 E’ proprio un sondaggio molto soggettivo

  31. Pingback: Coric guida i le stelle di domani. Quinzi sul podio | SPAZIO TENNISSPAZIO TENNIS

  32. Pingback: Qual è la vostra giovanissima preferita? (Sondaggio) | SPAZIO TENNISSPAZIO TENNIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *