Mantova: si qualifica Brizzi: “Mi sono preso la rivincita”

di - 9 Luglio 2007

 

Alberto Brizzi supera Schwank col punteggio di 61 46 61 e si qualifica per il tabellone principale del challenger di Mantova. Brizzi vendica così la sconfitta subita da Schwank settimana scorsa a Torino quando l’azzurro uscì sconfitto piuttosto nettamente 62 64. Adesso per l’allievo di Ercoli ci sarà il francese Jeanpierre.

Alberto Brizzi è intervenuto a caldo ai microfoni di Nuova Spazio Radio (www.nuovaspazioradio.it) all’interno del contenitore sportivo “Ho scelto lo Sport“: “Tenevo molto a questa rivincita con Schwank, perchè a Torino ci avevo perso settimana scorsa in due set, avendo comunque alcune occasioni. Sfruttando l’esperienza di quel match, ho impostato la partita in maniera diversa e ce l’ho fatta. La differenza con Torino è stata l’aggressività; oggi ero molto più carico ed aggressivo. Ora devo dimenticarmi i futures e cercare di far decollare la mia carriera con challenger e qualificazioni Atp. Ora in classifica sono al mio best ranking, n. 313. Voglio chiudere l’anno 250 per poi fare le qualificazioni negli slam e saltare le qualificazioni nei challenger. A Mantova il sorteggio mi ha riservato il francese Jeanpierre, giocatore di talento ma,come tutti i francesi,tendente al matto; cercherò quindi di farlo impazzire”

Intervista realizzata da Alessandro Nizegorodcew e Matteo Torrioli

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *