ITF Todi: Bene Roxana Vaideanu

di - 22 Agosto 2012


(Roxana Vaideanu – Foto Nizegorodcew)

Entra nel vivo la terza edizione della Astra Tennis Cup, torneo femminile del circuito professionistico Itf. Pronostici rispettati nella giornata di mercoledì sul “rosso” del Tennis Club Todi. Nei quattro match disputati vincono tutte le favorite della vigilia. La spagnola Sara Sorribes Tormo ha mostrato un buon tennis ed un’ottima condizione atletica nell’incontro vinto ai danni della polacca Natalia Siedliska. La Tormo dopo un inizio stentato ha preso le misure all’avversaria e in rimonta si è aggiudicata il match con il punteggio di 2-6 6-4 6-0. Nei quarti affronterà Andreea Roxana Vaideanu, testa di serie numero 2, che ha impiegato tre set per piegare la resistenza dell’ottima Deborah Chiesa, con il punteggio di 6-4 5-7 6-2. Nella parte alta del tabellone spicca la netta vittoria della svizzera Lisa Sabino, testa di serie numero 7, sulla russa Ekaterina Pushkareva. Dopo un primo set senza storia vinto facilmente con il punteggio di 6-1, la Sabino è stata brava a contenere il ritorno della Pushkareva aggiudicandosi la seconda partita per 7-5. Nei quarti la svizzera se la vedrà con Ani Amiraghyan, testa di serie numero 4 del torneo. La tennista armena si è imposta in tre set, 6-0 3-6 6-1, su Giovanna Fioretti. Domani si torna in campo dalle ore 14 per completare il quadro dei quarti. Sul centrale, non prima delle ore 17, di scena Alice Balducci, finalista lo scorso anno, in un derby tutto italiano con Giulia Gabba. La testa di serie numero uno, De La Torre-Sanchez, scenderà invece in campo alle ore 14 nel match che la vedrà opposta alla nostra Giulia Bruzzone. Completano il tabellone gli incontri Quercia Vs Sussarello, sul campo centrale alle ore 14, e Paolini Vs Spigarelli sul grand stand non prima delle ore 17. Spazio anche alle semifinali del torneo di doppio con i match Rubel-Sorribes Tormo Vs Chiesa-Marchetti, alle ore 15.30 sul campo 4, e a seguire Prosperi-Vaideanu Vs Camplone-Sussarello, non prima delle ore 17.30.

Astra Italy, azienda tuderte in grande ascesa, fin dal primo anno ha deciso di legare il proprio nome agli Internazionali femminili di tennis dell’Umbria. Una scelta che si è rivelata vincente come sottolinea Simone Settimi, titolare dell’azienda.
“Pensavamo potesse essere un’ottima opportunità ma i risultati sono andati oltre ogni più rosea aspettativa. E per noi è un orgoglio poter contribuire ad una manifestazione così importante, per di più nella nostra città e nella nostra regione. Abbiamo trovato un’organizzazione di primo livello, cresciuta di anno in anno, che sta facendo di questo torneo una fantastica vetrina per noi e per l’Umbria. Il bilancio è dunque estremamente positivo. Da parte nostra c’è la piena volontà di continuare questa partnership che sta dando frutti eccellenti. Astra si occupa di cosmesi e quindi di bellezza al femminile, pertanto l’edizione in “rosa” degli Internazionali di tennis dell’Umbria è un evento in linea con la filosofia del nostro brand. Ci rivolgiamo alle donne che praticano sport, uno sport nobile come il tennis. A mio avviso – prosegue Settimi – ci sono tutti i presupposti per crescere ed ampliare questa splendida avventura. Sono convinto che anche gli Internazionali femminili possano raggiungere il livello del maschile e garantirci ancor più visibilità”.

Per ogni informazione consultare il sito
www.internazionaliumbria.com

Ufficio Stampa
ASTRA Tennis Cup

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *