Trofeo Cpz, qualificazioni a tutto gas a Bagnatica

di - 26 Agosto 2017
Alice Balducci - Foto GAME

Undici su ventiquattro. In attesa dei nomi delle qualificate, che andranno ad aggiungersi alle giocatrici già certe di un posto nel tabellone principale, il Trofeo Cpz del Tennis Club Bagnatica parte con quasi il 50 per cento di bandiere tricolori, sparse qua e là in un tabellone di alto livello. Lassù in cima, a guardare tutte dall’alto verso il basso c’è Martina Trevisan, campionessa in carica e attesissima dopo l’esperienza nelle qualificazioni dello Us Open, ultimo torneo stagionale del Grande Slam. A regalarle un ultimo scampolo d’America ci sarà la sua sfidante di primo turno, la statunitense Jane Wasserson, 20enne senza ranking Wta che potrebbe rivelarsi l’avversaria ideale per accompagnare l’azzurra nella transizione dal cemento di New York alla terra battuta dell’Itf bergamasco da 25 mila dollari di montepremi. In arrivo dallo Us Open anche la seconda favorita Kathinka Von Deichmann, 23enne del Liechtenstein che esordirà contro la wild card laziale Giorgia Marchetti, una delle tre azzurre costrette dall’urna ad affrontare immediatamente una testa di serie. Le altre sono Martina Caregaro, accoppiata alla croata Tereza Mrdeza, e l’habitué del Trofeo Cpz Anastasia Grymalska, sconfitta oggi nella semifinale di un Itf ungherese e opposta alla slovacca Honcova. Per Deborah Chiesa, numero cinque del tabellone, ci sarà invece la britannica Carreras, mentre Di Giuseppe, Scala, Giovine e Sanesi attendono una giocatrice proveniente dalle qualificazioni, con l’augurio di aggiungere altri derby azzurri al già certo Colmegna-Matteucci.

Qualificazioni che sono scattate nella mattina di sabato, e che garantiscono all’Italia la bellezza di sette rappresentanti al turno decisivo di domenica. Quattro sono già note, in virtù dei successi nella giornata inaugurale, mentre altre tre si aggiungeranno grazie ai derby ancora da disputare, in una serata che vedrà in campo anche le due tenniste dai trascorsi più importanti: la parmense Alberta Brianti, già numero 55 Wta, e la 24enne argentina Paula Ormaechea, arrivata al numero 59 nel 2013. Fra le giocatrici già promosse al secondo turno spicca il nome di Alice Balducci, 30enne di Chiaravalle (Ancona) con otto titoli Itf in bacheca e una semifinale nell’edizione 2012 del Trofeo Cpz. La marchigiana, seconda testa di serie, ha sofferto più del previsto contro la 19enne Anna Speri, ma una volta vinto un delicato primo set ha svoltato, allungando fino al 7-5 6-0 finale. Al turno decisivo sfiderà Lisa Vallone, a segno nel derby contro la bresciana Francesca Bonometti, costretta al ritiro sul 7-6 3-1 per l’avversaria a causa di un calo di pressione. Avanti, per l’Italia, anche Camilla Diez e Sara Gambogi, entrambe a caccia della prima qualificazione da “pro”. Se la giocheranno domenica, a partire dalle 11 del mattino, rispettivamente contro la greca Eleni Kordolaimi e la francese Jade Suvrijn. L’ingresso ai campi di via Portico sarà gratuito per l’intera durata della manifestazione. Informazioni sul sito www.itfbagnatica.it.

RISULTATI

Qualificazioni. Primo turno: Carrillo (Esp) b. Cioffi (Ita) 6-0 6-2, Abou Zekry (Egy) b. Visentin (Ita) 6-3 7-6, Pislak (Slo) b. Urso (Ita) 6-2 6-2, Kordolaimi (Gre) b. Sabljarevic (Srb) 6-0 6-0, Orlova (Rus) b. Medeghini (Ita) 6-0 6-1, Gambogi (Ita) b. Stefani (Ita) 1-6 7-5 7-5, Diez (Ita) b. Carlone (Ita) 7-6 6-4, Suvrijn (Fra) b. Cucca (Ita) 6-1 6-1, Balducci (Ita) b. Speri (Ita) 7-5 6-0, Vallone (Ita) b. Bonometti (Ita) 7-6 3-1 ritiro.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *