Pennetta- Vinci e quella finale al Master Under 12 di 21 anni fa

di - 12 Settembre 2015

Penna Vinci Spazio

di Alberto Maiale

Gli incroci della storia e dei destini personali sono davvero curiosi, ed inimmaginabili. Oggi, nella serata italiana, due ragazze pugliesi che sono diventate tenniste professioniste tra la Sicilia e la Spagna passando per Roma, si sfideranno per la conquista dell’US Open femminile di tennis. Ma 21 anni prima, esattamente nel 1994, le stesse due protagoniste di questa sfida avevano già incrociato le loro racchette e i loro destini su un campo ancora una volta in cemento, questa volta italiano, presso lo Sporting Club “Montecarretto” di Conversano, in provincia di Bari.

Si trattava della finale del Master Under 12 in terra Pugliese, e guarda caso l’evento si tenne quasi a metà strada tra le città di provenienza delle due ragazze, ovviamente parliamo di Brindisi per Flavia Pennetta e Taranto per Roberta Vinci.

A darcene testimonianza è lo stesso proprietario dello S.C. “Montecarretto”, il maestro nazionale Enrico Lovascio, allora poco più che ventenne ed oggi stimato docente e coach (attualmente della giovane e promettente under 14 Emanuela Alba) che assistette all’incontro.

campo n1 montecarretto

Ovviamente il ricordo del dettaglio agonistico del match è sbiadito nel tempo, ma non certo la memoria dell’evento, tra l’altro recentemente ricordato dallo stesso Lovascio con i genitori di Flavia incontrati a Monopoli (altro centro in provincia di Bari) in occasione di un evento FIT. Vinse, allora, Roberta Vinci per 6-4 7-5, al termine di un match molto equilibrato come il punteggio testimonia. Oggi chi vincerà?

Infine una curiosità. A maggio il circolo ha subito un restyling, con nuove superfici e una curiosa scelta di colori per i campi numeri 2 e 3, la stessa dell’impianto dell’US Open. Un caso?

nuovi campi montecarretto

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *