Trofeo Bonfiglio, conclusa la prima giornata di main draw

di - 21 Maggio 2018
Elisabetta Cocciaretto - foto Panunzio

La pioggia tanto temuta nel week-end delle qualificazioni, ha fatto visita al Tc Milano Bonacossa nella giornata di lunedì, quella dedicata al primo turno di main draw del 59° Trofeo Bonfiglio. Un day 1 iniziato con molte difficoltà e con una gioia, per le sette ragazze italiane in campo: a brillare è Elisabetta Cocciaretto, che supera nettamente Katerina Tsygourova (wild card di casa, svizzera con passaporto italiano) con un doppio 6-1. La tennista marchigiana classe 2001, che a inizio stagione aveva conquistato le semifinali nell’edizione Juniores degli Australian Open, accreditata della settima testa di serie del tabellone, se la vedrà ora con la georgiana Mariam Dalakishvili, a segno sulla polacca Ania Hertel. Fuori subito Martina Biagianti, Aurora Zantedeschi, Federica Sacco, Beatrice Stagno e Isabella Tcherkes Zade. Niente da fare per un’altra tra le più attese, la bergamasca Lisa Pigato, che cede alla russa Maria Timofeeva per 3-6 7-5 6-2. Entrata nel main draw con una wild card messa a disposizione dal Tc Milano, l’azzurra (già pluri-campionessa italiana nelle categorie giovanili) dà spettacolo nel primo set e arriva a servire per il match nel secondo, avanti 5-4, per subire poi il ritorno dell’avversaria. La svolta nel terzo e decisivo parziale quando Lisa, sotto 3-2, sale sul 40-0 ma si fa strappare il servizio spianando all’avversaria la strada per il secondo turno. Nonostante la sconfitta, la giovanissima tennista italiana (classe 2003) ha messo in mostra doti tecniche notevoli e avrà tutto il tempo per riprovarci. Avanza anche la numero uno del seeding, la cinese Xinyu Wang, che si sbarazza a fatica della maltese Francesca Curmi.

Tra i ragazzi, il primo acuto azzurro lo regala l’altoatesino Jannik Sinner, che s’impone sul tedesco Leonard Bierbaum e vola al secondo turno dove affronterà lo statunitense Tristan Boyer (testa di serie n.6 del torneo). Poi è la pioggia a entrare in scena: scrosci continui che fanno sospendere più volte i match maschili restanti. Nel frattempo il marchigiano Luca Nardi approfitta del ritiro dell’avversario, il polacco Daniel Michalski, infortunatosi al pollice destro a causa di una caduta, nel corso di un primo set in equilibrio. Grande prova della wild card di casa Federico Lucini: il comasco che si allena con Matteo Cecchetti lotta per tre set contro il russo Alexander Binda e si arrende solo al tie-break per 7 punti a 5. In tarda serata, sotto le luci dei riflettori del campo n.11, il 16enne toscano Lorenzo Musetti (vincitore in questa stagione dei tornei Itf under 18 di grado 2 di Salsomaggiore e di Firenze) ha superato in rimonta il giapponese Taisei Ichikawa: 5-7 6-2 6-1 il risultato dell’incontro. Nulla da fare invece per il veneto Davide Tortora, in tabellone grazie a una wild card: ha racimolato soltanto un game contro il 16enne Chun Hsin Tseng (Taiwan), testa di serie n.2 del torneo e n.3 nel ranking mondiale under 18. Tra gli altri risultati di giornata, spicca il successo dell’argentino Alejo Lorenzo Lingua Lavallen, che a Milano aveva trionfato l’anno scorso nel Torneo Avvenire e che passa il primo turno sui campi di via Arimondi ai danni del francese Harold Mayot dopo una dura battaglia terminata al tie-break del terzo set. Vincono anche lo statunitense Keenan Mayo e il turco Yanki Erel: il primo piega nettamente il colombiano Nicolas Mejia (quarto favorito della vigilia) per 6-3 6-1, mentre il secondo ha la meglio sul ceco Dalibor Svrcina (quinto nel seeding). La prima giornata di tabellone principale si è conclusa poco prima delle 21.30, con i match di singolare portati a termine e con anche qualche match di doppio disputato. Si torna in campo domattina nonostante le previsioni meteo indichino ancora precipitazioni lungo tutto l’arco della giornata. Già pronto il piano B: match ‘spediti’ all’esterno del club nelle strutture coperte del Ct Giussano (MB), dello Sporting Milano 2 (Segrate) e dello Sporting Milano 3 (Basiglio).Martedì si riempiranno le ultime caselle per l’accesso al secondo turno.

I RISULTATI DI GIORNATA

Tabellone maschile, primo turno

O. Virtanen (FIN) b. A. Fenty (USA) [15] 4-6 6-2 7-5, C. Tabur (FRA) [10] b. E. Nava (USA) 6-2 6-7(4) 6-1, J. Sinner (ITA)[WC] b. L. Bierbaum (GER) [WC] 6-1 6-0, A.L. Lingua Lavallen (ARG) b. H. Mayot (FRA) 7-5 3-6 7-6(5), K. Mayo (USA) b. N. Mejia (COL) [4] 6-3 6-1, R. Ho (TPE) b. G. Peruffo (ITA) 6-0 7-6(3), Y. Erel (TUR) b. D. Svrcina (CZE) [5] 6-2 6-3, N. Hardt (DOM) b. C.D. Chin (MAS) 6-0 6-1, F.C. Jianu (ROU) [11] b. A. Zakharov (RUS) 6-3 6-0, T. Boyer (USA) [6] b. W. Marek (POL) 6-3 6-2, C. Kingsley (USA) b. V. Royer (FRA) 6-3 6-2, A. Bovy (BEL) b. U. Park (KOR) [8] 6-2 6-4, A. Binda (RUS) b. F. Lucini (ITA) [WC] 7-5 2-6 7-6(5), S. Palosi (ROU) b. J.M. Cerundolo (ARG) [7] 6-3 7-6(3), L. Nardi (ITA) [WC] b. D. Michalski (POL) 6-5 rit., N. Tajima (JPN) [13] b. J. De Jong (NED) 6-4 6-3, J. Forejtek (CZE) b. T. Mu (CHN) 7-6(0) 4-6 7-5, L. Musetti (ITA) b. T. Ichikawa (JPN) 5-7 6-2 6-1, G. Nanda (USA) b. C. Lopez Mantagud (ESP) [12] 6-3 3-6 7-6(8), R. Hijikata (AUS) b. M. Alves (BRA) 6-1 6-2, C.H. Tseng (TPE) [2] b. D. Tortora (ITA) [WC] 6-1 6-0.

Tabellone femminile, primo turno

C. Tauson (DEN) [5] b. S. Nahimana (BDI) 6-2 6-2, X. Wang (CHN) [1] b. F. Curmi (MLT) 7-5 6-4, J. Garland (TPE) [12] b. N. Subhash (USA) 7-6(1) 6-1, Y. Mansouri (FRA) b. V. Kanapatskaya (BLR) [15] 6-4 6-3, A. Prisacariu (ROU) b. I. Tcherkes Zade (ITA) [WC] 6-1 6-3, A. Makatsaria (GEO) b. H. Sato (JPN) 6-2 6-2, M. Custic (ESP) b. A. Noel (USA) [3] 6-4 6-1, A. Charaeva (RUS) b. A. Zantedeschi (ITA) [WC] 7-5 6-0, K. Rakhimova (RUS) [14] b. M. Biagianti (ITA) [WC] 7-6(3) 6-3, Y. Naito (JPN) [9] b. M. Bilokin (UKR) 6-4 6-4, S. Lansere (RUS) b. G. Topalova (BUL) 6-2 1-6 6-4, E. Avanesyan (RUS) b. N. Radisic (SLO) [11] 6-1 6-0, V. Dema (UKR) b. O. Selekhmeteva (RUS) 6-3 3-6 6-4, M. Dalakishvili (GEO) b. A. Hertel (POL) 6-1 6-4, L. Sun (SUI) [8] b. F. Sacco (ITA) [WC] 6-1 6-2, E. Cocciaretto (ITA) [7] b. K. Tsygourova (SUI) [WC] 6-1 6-1, E. Molinaro (LUX) [13] b. M. Leonard (FRA) 7-6(5) 6-3, V. Apisah (PNG) [16] b. B. Stagno (ITA) [WC] 6-1 6-3, M. Timofeeva (RUS) b. L. Pigato (ITA) [WC] 3-6 7-5 6-2, N. Sato (JPN) [4] b. D. Vismane (LAT) 7-6(5) 4-6 6-4, K. Harvey (USA) b. V. Morvayova (SVK) 6-4 4-6 6-3, M.G. Rivera Corado (GUA) b. Q. Zheng (CHN) [10] 2-3 rit., L. Stara (SVK) b. L. Ma (USA) 7-5 6-1, A. Geller (ARG) b. S. Rogozinska Dzik (POL) 6-3 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *