Bonfiglio: Burnett fermata in Semifinale

di - 23 Maggio 2010

Beatrice Capra
(Beatrice Capra – Foto Panunzio)

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Bonfiglio

Milano, 22 maggio – Come nel 2008, Nastassja Burnett deve dire addio alle sue velleità di vittoria al penultimo atto degli Internazionali d’Italia Juniores. A fare compagnia in finale a Lauren Davis, che in mattinata si era sbarazzata della numero 1 Monica Puig, sarà infatti Beatrice Capra, che ha sconfitto la nostra portacolori con il punteggio di 7-6(1) 3-6 6-2.

Alla fine la differenza, in negativo per l’azzurra, l’hanno fatta le poche energie residue dell’italo-polacca, costretta alla terza maratona consecutiva, dopo quelle vinte contro Babos e Caregaro nei giorni scorsi. Peccato perché la nostra giocatrice, dolorante alla coscia da un paio di giorni, era riuscita a rimettere in sesto un match che sembrava compromesso a metà secondo set, con la 18enne del Maryland avanti di un break per ben 2 volte. Dal 3-2 per la Capra, la Burnett metteva a segno un parziale di 4 game di fila, che rinviava al terzo l’epilogo di una semifinale che aveva il sapore della finale anticipata, visto il livello tecnico delle due contendenti. I tanti errori in risposta della Burnett, indirizzavano definitivamente il match in favore dell’italo americana, da molti paragonata a Jennifer Capriati, anche oggi accompagnata ed incitata sugli spalti dal nutrito clan di parenti e amici, sia americani che brianzoli.

L’ultimo atto al femminile del 51° Bonfiglio (a partire dalle ore 14, ingresso gratuito) sarà dunque un affare tutto statunitense. L’ultimo derby in finale era stato quello rumeno tra Iona-Raluca Olaru e Sorana Cirstea.

Non solo connazionali, ma anche grandi amiche, Beatrice e Lauren si allenano insieme alla “Evert Tennis Academy”. Come la Capra, anche la 16enne di Cleveland beneficia a bordo campo dei consigli di Federico Ricci, tecnico della “Evert”, che ammette come questo per Lauren sia solo il quarto torneo sulla terra battuta. Insomma, una sorta di autodidatta, molto aggressiva da fondo campo, che con il suo anticipo ha messo in crisi la testa di serie numero 1 del torneo, la portoricana Monica Puig,

Si interrompe così una striscia di 10 vittorie di fila a livello Under18 per la centroamericana che era reduce dalla vittoria nella “Copa Gerdau” di Porto Alegre.

Malgrado si allenino spesso insieme, non ci sono precedenti tra la Capra e la Davis, finalista di recente all’Easter Bowl e, come Beatrice, beneficiaria di una wild card al prestigioso Sony Ericsson Open di Miami.

In campo maschile continua la marcia trionfale del ceco Jiri Vesely, testa di serie numero 5, che ha sconfitto agevolmente (6-1 7-5) il bosniaco Damir Dzumhur, vincitore negli ottavi sul nostro Alessandro Colella.

Troppo ampio il gap tecnico e fisico tra i due giocatori, con il mancino boemo che raggiunge (senza peraltro perdere alcun set per strada) la terza finale consecutiva a livello junior, dopo quelle di Porto Alegre e Beaulieu sur Mer, confermandosi un prospetto di sicuro avvenire. I suoi idoli sono Roger Federer e Tomas Berdych, con il quale spesso e volentieri si allena a Prostejov.

L’ultimo suo connazionale a vincere il Trofeo Bonfiglio fu un certo Ivan Lendl nel 1978.

“Ivan è stato uno dei più grandi sempre, sono molto orgoglioso di poter succedere a un grande uomo come lui. Sogno un giorno di poterlo conoscere”

Le finali saranno trasmesse in diretta e in esclusiva su SuperTennis (canale 224 di Sky), dalle ore 14. I match saranno visibili live in streaming anche sul sito internet www.supertennis.tv
RISULTATI
Singolare maschile, semifinali

Jiri VESELY (CZE) (5) b. Damir DZUMHUR (BIH) (10) 6-1 7-5

Mikhail BIRYUKOV (RUS) – Dominic THIEM (AUT) (15)

Singolare femminile, semifinali

Lauren DAVIS (USA) (10) b. Monica PUIG (PUR) (1) 6-1 1-6 6-3

Beatrice CAPRA (USA) (8) b. Nastassja BURNETT (ITA) 7-6(1) 3-6 6-2

Doppio maschile, finale

BERETTA (PER) / QUIROZ (ECU) (5) b. HELLER (GER) / KRAWIETZ (GER) (4) 7-6(3) 5-7 10-7

Doppio femminile, finale

KOLAR (SLO) / SKAMLOVA (SVK) (6) b. BUCHINA (RUS) / FRIEDSAM (GER) (4) 6-3 6-3

Domani, poco prima delle finali, alle ore 13 presso lo stand della Babolat del TC Milano “A. Bonacossa”, ci sarà il primo meeting dell’ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI TENNIS. Beppe Russotto, presidente dell’Associazione, sarà personalmente disponibile nel circolo di via Arimondi 15 per scambiare idee e proposte con tutti coloro che vorranno partecipare all’iniziativa.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *