Città di Lanciano: Avanti i Migliori

di - 29 Gennaio 2011


(Rosanna Maffei – Foto Nizegorodcew)

Siamo giunti alle fasi conclusive del torneo Città di Lanciano, primo appuntamento di macro-aerea centro-sud del Circuito Nazionale Giovanile Fit.

Alcuni degli incontri che stiamo per menzionare sono terminati ma non abbiamo i risultati. I risultati, man mano che arriveranno, verranno aggiornati nei commenti a questo articolo

Under 10 Maschile
Semifinali
Gianmarco Sangiuolo (TC 2002) – Gabriele Campana (Eur Sporting Club)
Michele Vitolo (Palocco) – Mario Organista (TC 2002)

Under 10 Femminile
Semifinali
Clara Fontana (TC Fontana) – Arianna Iannone (TC Masters)
Flavia Marcaccini (Palocco) – Giorgia Di Muzio (Easy Tennis)

Under 12 Maschile
Semifinali
Nicolas Merzetti (La Signoretta) – Pasquale De Giorgio (Team Sbrescia)
Antonio Taraborrelli (CT Lanciano) – Francesco Angrisani (TC Napoli)
In questo tabellone hanno ben impressionato anche il campano Marco Navarra, allenato dal padre ex B2/B3, e Riccardo Perin (classe 2000) che è stato sconfitto 62 62 nei quarti da Nicolas Merzetti (vincitore del Lemon Bowl 2011), in una partita però molto combattuta (“Poteva finire tranquillamente 75 75” – ha sentenziato Silvano Papi, coach di Nicolas),

Under 12 Femminile
Semifinali
Rosanna Maffei (TC Capodimonte) – Livia Palma (ASD New F84)
Ludovica Cuomo (TC Napoli) – Vanessa Di Pompeo (CT Roseto)
Rosanna Maffei ha vinto agevolmente l’ultima edizione under 12 del Lemon Bowl

Under 14 Maschile
Semifinali
Danilo Annechiarico (TC 2002) – Andrea Orlandi (CT Avezzano)
Giacomo Cerbo (Cus Cassino) è già in finale

Under 14 Femminile
Semifinali
Giulia Moretti (Gli Ulivi) è già in finale
Martina Mone (Le Saline Cagliari) – Giulia Porzio (ASD Cavalli di Bronzo)

Under 16 Maschile
Semifinali
Giorgio Ricca (TC Notaresco) – Matteo Berrettini (Canottieri Aniene)
Gianluca Di Nicola (CT Avezzano) – Matteo Mosciatti (Club Nomentano)
Nota di merito per Giorgio Ricca, ragazzo alto già intorno al metro e novanta, che ha superato il vincitore del Lemon Bowl Tommaso Evangelisti

Under 16 femminile
Semifinali
Susanna Ciccone (ASD R70) è già in finale
Lodovica Giannini (Corte dei Conti) – Giulia Crescenzi (ASD New F84)


(Susanna Ciccone – Foto Nizegorodcew)

© riproduzione riservata

4 commenti

  1. Alessandro Nizegorodcew

    Under 10 M Campana (Lazio) b. Sangiuolo (Campania) 63 61, Vitolo (Lazio) b. Organista (Campania) 64 64; Under 10 F Fontana (Campania) b. Iannone (Lazio) 60 61, Di Muzio (Abruzzo) b. Marcaccini (Lazio) 64 64; Under 12 M Taraborrelli (Abruzzo) b. Angrisani (Campania) 64 75, Merzetti (Lazio) b. De Giorgio (Campania) 36 60 63; Under 12 F Maffei (Campania) b. Palma (Lazio) 60 61, Di Pompeo (Abruzzo) b. Ciuomo (Campania) 75 61; Under 14 M Annecchiarico (Campania) b. Orlandi (Abruzzo) 64 62, Cerbo (Lazio) b. Iamunno (Campania) 61 62; Under 14 F Moretti (Lazio) b. Carbonaro (Lazio) 1-0 pr, Mone (Sardegna) b. Porzio (Campania) 61 62; Under 16 M Ricca (Abruzzo) b. Berrettini (Lazio) 46 63 62, Di Nicola (Abruzzo) b. Mosciatti (Lazio) 67 64 64; Under 16 F Crescenzi (Lazio) b. Giannini (Lazio) 63 57 64, Ciccone (Lazio) b. Staiano (Campania) 60 62.

  2. Alessandro Nizegorodcew

    Questo il commento di un paio di finali visionate, mandatomi via email da Federico Di Carlo, presente al torneo:

    Ho avuto la possibilità di assistere a 2 finali, quella maschile degli under 12 e quella maschile degli under 16. Due partite bellissime e veramente emozionanti, giocate alla grande da tutti e 4 i protagonisti. Per quello che riguarda gli under 12, sul campo c’erano il beniamino di casa Taraborrelli, e l’allievo di Silvano Papi, Merzetti, gia vincitore del Lemon Bowl. La partita se l’è aggiudicato l’allievo di Papi per 7/6 al terzo dopo un’altalena di emozioni e i primi 2 set tiratissimi. La partita è terminata con un lunghissimo meritatissimo applauso per tutti e due i protagonisti che hanno dato tutto ciò che avevano.
    La finale under 16 tra Di Nicola (ct Avezzano, finalista del Lemon Bowl e vincitore del torneo di Bari) e Giorgio Ricca (CT Notaresco, che ha battuto nel corso del torneo il recente vincitore del Lemon Bowl) è stata anch’essa tiratissima e giocata con una qualità tennistica elevatissima, prodotto delle qualità diverse dei due giocatori. Di Nicola, solidissimo da fondo campo, grandissima risposta e gioco di anticipo; Ricca, prototipo del giocatore moderno; grandissimo servizio (in due set ne ha messi a segno 24!!!!!) e vincenti con entrambi i colpi per tenere gli scambi più brevi possibile. La partita è terminata 6/7-7/6-6/1, con Di Nicola che ha salvato un match point nel tie break del secondo set. Anche alla fine di questo match entrambi i giocatori hanno ricebvuto una meritatissima ovazione per aver dato vita ad un incontro combattutissimo ed interpretato magistralmente da entrambi i contendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *