ITF Santa Croce: Vincono Konjuh e Lokoli

di - 20 Maggio 2012


(Laurent Lokoli)

ANA KONJUH E LAURENT LOKOLI TRIONFANO A SANTA CROCE

Le premesse di una finale femminile di grande qualità c’erano tutte e per quasi due set il numeroso pubblico si è divertito ammirando l’australiana Barty e la croata Konjuh. Le due ragazze hanno interpretato la loro contesa come un duello fatto di colpi vincenti con una Barty sempre accorta nelle sue scelte ed una Konjuh disposta a rischiare qualcosa in più. La Barty è partita bene, si è portata sul 3 a 1 poi non ha sfruttato il break e si è ritrovata sotto per 4 a 3. A quel punto ha ripreso il comando delle operazioni ed ha chiuso sul 6-4. Nella seconda partita sul 2 pari la Barty ha accusato un lieve dolore ai muscoli addominali. Ha continuato a giocare ma non era più lei. Sul 5 a 2 a favore della sua avversaria ha gettato la spugna. A quel punto ci ha messo di suo anche il tempo visto che ha iniziato a piovere costringendo gli organizzatori a meditare se portare la finale maschile nel pallone o attendere la clemenza del tempo. Dopo una buona oretta tornava il sole consentendo ai protagonisti della finale maschile di scendere in campo. Il francese di origine corsa , Laurent Lokoli dimostrava di essere più giocatore del suo giovane rivale il sud africano Wayne Montgomery. Spezzava l’equilibrio del primo set grazie ad un servizio più efficace e ad una percentuale di errori molto ridotta. Nella seconda partita il francese si staccava sul 4 a 1 e riusciva poi a conservare il proprio vantaggio chiudendo il match per 6-4. Così dopo 34 edizioni un giocatore francese iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del torneo .
Tutte le gare in streaming sul sito dell’emittente locale Antenna 5 (www.antenna5.net), con collegamenti in diretta dai 5 campi in terra rossa del Tc Santa Croce sull’Arno.

Risultati

Finale Boys : Lokoli (Fra) b Montgomery (Rsa) 6/4 6/4; Finale femminile : Konjuh (Cro) b Barty (Aus) 4/6 5/2 rit.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *