Tennis Europe: Exploit Maffei, Potapova Show

di - 12 Gennaio 2015

Rosanna Maffei
(Rosanna Maffei)

di Salvatore Petrillo

15th Tennisline Cup, TEJT16&U, Milovice (CZE)

Smentendo il noto “nemo profeta in patria”, Tomas Jirousek fa valere i suoi gradi di prima testa di serie e domina il torneo ceco di Milovice, chiudendo senza lasciare alcun parziale per strada. Nulla da fare per il tedesco Robert Strombachs, numero 2 del seeding, travolto da un eloquente 6-3 6-1 in finale dall’attuale numero 6 del ranking. Tanti gli italiani in tabellone: bella prova di Giacomo Giunta, che ha superato le qualificazioni ed eliminato il padrone di casa Sedlar al primo turno, prima di arrendersi proprio a Jirousek. Quarti di finale per Francesco Liucci e Andrea Trapani, sesta e settima tds, mentre Carlo Donato, numero 8, si ferma al secondo turno.

Tra le ragazze, in un tabellone presidiato dalla nostra Ingrid Di Carlo, ritiratasi senza scendere in campo prima del suo quarto di finale, a trionfare è la nostra Rosanna Maffei, numero 3 del seeding e ora sbarcata tra le prime 100 del ranking, vincitrice, dopo aver dominato nei turni precedenti, in un match al cardiopalma contro la ceca Anna Siskova (tds 6): 7-6 2-6 7-5 il punteggio a favore della 15enne azzurra, al terzo titolo in carriera, il secondo tra gli U16. Si ferma nei quarti Elena De Santis, battuta dalla numero 2 Anna Kynclova.

Toyota Cup 2015, TEJT14&U, Siauliai (LAT)

Il tedesco Milan Welte si aggiudica meritatamente il torneo lettone di Siauliai, al termine di una finale tutta tedesca con Fred Schommer. Nell’atto conclusivo tra settima e ottava testa di serie, Welte ha messo il punto esclamativo su un torneo nel quale ha lasciato la miseria di 11 games in 5 matches. Travolto anche l’estone Mandma, primo favorito, con un sonoro 6-2 6-1. Si ferma in semifinale il numero 2 del tabellone Lukas Jirousek, battuto proprio da Schommer.

Il tabellone femminile ha visto la vittoria dell’ucraina Yaroslava Gadiatska, anche lei autentica dominatrice del torneo. 18 i games lasciati per strada, che in finale ha battuto in due set 6-3 6-3 la numero 1 del torneo, Iveta Daujotaite. Si ferma proprio contro la Gadiatska la corsa della finlandese Paula Joukanen, 89 del ranking e numero 2 del torneo.

Anastasia PotapovaO1 Properties Christmas Cup 2015, TEJT14&U, Khimki (RUS)

Timofey Skatov vince a mani basse il torneo casalingo di Khimki, soffrendo solo nel primo set della finale con il suo principale antagonista, il numero 43 del mondo e 2 del seeding, Alexander Zgirovski. Nessun set perso per Skatov, in un torneo ricco di atleti russi, e anche tre “bagel” per lui, segno di una netta supremazia del numero 28 del ranking.

Agevole anche il cammino della numero 1 del mondo di categoria, la russa Anastasia Potapova, che travolge le malcapitate avversarie, compresa la statunitense Natasha Subhash, giunta a sorpresa in finale e battuta 6-2 6-1. A sorpresa, la numero 19 del mondo, Polina Krupchenko, si arrende nei quarti a Kamilla Rakhimova, 7 del tabellone e 69 del ranking.

Bozicni Turnir 2015, TEJT14&U, Beograd (SRB)

Tanti italiani in tabellone nel torneo serbo, ma a spuntarla è il sorprendente montenegrino Mario Aleksic, partito dalle qualificazioni, che ha eliminato, uno dopo l’altro, tutti gli avversari in due set, compreso Mario De Maio, anche lui qualificatosi e autore di un pregevole cammino fino all’atto conclusivo. Sottotono le prove delle prime tre teste di serie, Viktor Jovic, fuori ai quarti, Lorenzo Rottoli e Fausto Tabacco, sorprendentemente eliminati entrambi da qualificati al secondo turno.

Facile la vittoria della turca Betina Tokac. Nessun problema per la prima testa di serie del torneo, che soffre solo nel secondo turno con montenegrina Draskovic, e batte agevolmente in finale la sorpresa serba Jovana Babic, che ha approfittato di una parte di tabellone spalancata dall’eliminazione al primo turno di Ziva Falkner, numero 2 del torneo.

© riproduzione riservata

20 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *