Serie A1, semifinali e playout: Genova-Forte Dei Marmi al maschile e Genova-Prato al femminile le finali

di - 6 Dicembre 2016
Gianluca Mager al Napoli Challenger 2016

A giocarsi la finale scudetto della Serie A1 maschile, in programma sabato 10 e domenica 11 dicembre a Montecatini, saranno il Park Tennis Club Genova e il Tc Italia Forte dei Marmi.

Ai toscani sono sufficienti i primi due incontri (in cui Marrai e Trusendi lasciano appena sei giochi ai loro avversari) per avere la meglio sul Tennis Club Crema  e arrivare così a difendere il titolo conquistato lo scorso anno. A contendergli lo scettro di Campione d’Italia ci sarà il Park Tennis di Genova, autore di una strepitosa rimonta in casa del Tennis Club Prato: 1-5 per i liguri (dopo il 2-4 dell’andata) grazie alle vittorie di Giannessi, Mager e del danese Nielsen, quest’ultimo fondamentale nell’incontro di doppio.

Quanto ai play-out, nessun problema per il Due Ponti Roma: dopo il 6-0 della scorsa settimana a Starace & co. bastano le prime due sfide per assicurarsi la permanenza nel massimo campionato anche per il 2017. Si salva anche il Tc Sinalunga, che dopo il 4-2 interno riesce a strappare un fondamentale 3-3 sui campi dell’Associazione Sportiva AMP Pavia. Equilibrio anche negli altri due spareggi-salvezza, con il Circolo Tennis Palermo corsaro (2-4) a Vigevano (dopo il pareggio nel primo match) e la necessità del doppio spareggio nell’accesissimo derby veneto fra Tennis Club Schio Arket e Scoietà Tennis Bassano. E’ il tie-break decisivo a regalare una gioia immensa ai padroni di casa.

PLAYOFF – Semifinali (ritorno)

Tennis Club Prato – Park Tennis Genova 1-5 (andata: 4-2)

Alessandro Giannessi (G) b. Jan Mertl (P) 61 64
Lorenzo Sonego (P) b. Andrea Arnaboldi (G) 63 46 64
Gianluca Mager (G) b. Matteo Trevisan (P) 64 36 64
Frederick Nielsen (G) b. Jacopo Stefanini (P) 64 57 64
Alessandro Giannessi/Frederick Nielsen (G) b. Jan Mertl/Lorenzo Sonego (P) 63 61
Andrea Arnaboldi/Gianluca Mager (G) b. Jacopo Stefanini/Matteo Trevisan (P) 63 76(3)

Tc Italia Forte dei Marmi – Tennis Club Crema 2-0 (andata: 5-1)

Matteo Marrai (I) b. Giuseppe Menga (C) 62 62
Walter Trusendi (I) b. Filippo Mora (C) 61 61

PLAY-OUT – Spareggi/salvezza (ritorno)

Associazione Sportiva AMP Pavia – Tennis Club Sinalunga 3-3 (andata: 2-4)

Jan Hernych (P) b. Pietro Licciardi (S) 64 60
Giorgio De Rossi (P) b. Giovanni Galuppo (S) 57 60 62
Daniele Bracciali (S) b. Alberto Comasco (P) 61 61
Uros Vico (P) b. Nahuel Fracassi (S) 26 64 64
Daniele Bracciali/Dawid Olejniczak b. Jan Hernych/Andrea Ricardo Collarini (P) 63 60
Nahuel Fracassi/Giovanni Galuppo (S) b. Giorgio De Rossi/Alberto Comasco 64 57 10-8

Sporting Club Selva Alta Vigevano – Circolo Tennis Palermo 2-4 (andata: 3-3)

Michael Berrer (V) b. Salvatore Caruso (P) 63 64
Omar Giacalone (P) b. Filippo Baldi (V) 61 64
Claudio Fortuna (P) b. Simone Camposeo (V) 62 63
Andrea Trapani (P) b. Alessandro Bordone (V) 36 63 62
Michael Berrer/Simone Camposeo (V) b. Claudio Fortuna/Andrea Trapani (P) 36 64 3-8 espulsione
Salvatore Caruso/Omar Giacalone (P) b. Filippo Baldi/Alessandro Bordone 75 36 11-9

Due Ponti S.S.D. Roma – Tennis Club Triestino 2-0 (andata: 6-0)

Luca Giacomini (T) b. Potito Starace (DP) non disputato
Matteo Zorzin (T) b. Giulio Di Meo (DP) non disputato
Lorenzo Abbruciati (DP) b. Francesco Piscopello (T) 61 62
Federico Teodori (DP) b. Francesco Olivo (T) 60 62
Doppi non disputati (rinuncia del TC Triestino)

Tennis Club Schio Arket – Società Tennis Bassano 3-4 (dopo doppio spareggio) (andata: 4-2)

Lorenzo Giustino (S) b. Marco Bortolotti (B) 63 67(5) 63
Andrea Basso (S) b. Tom DEsman Kocevar (B) 63 63
Francesco Salbiato (B) b. Pietro Pettinà (S) 16 63 62
Tommaso Gabrieli (B) b. Matjaz Jurman (S) 26 76(2) 63
Marco Bortolotti/Tommaso Gabrieli (B) b. Mirko Medda/Pietro Pettinà (S) 62 64
Tom Desman Kocevar/Francesco Salviato (B) b. Lorenzo Giustino/Andrea Basso (S) 61 57 10-6
Andrea Basso/Matjaz Jurman (S) b. Tom Desman Kocevar/Francesco Salviato (B) 57 63 10-6

———

In campo femminile saranno ancora Prato e Genova, per il quarto anno consecutivo, a contendersi il tricolore. Alle ragazze toscane sono sufficienti le vittorie di Corinna Dentoni e di Maria Elena Camerin (dopo il 3-1 in terra torinese) per approdare in finale, mentre non riesce la clamorosa rimonta al Tennis Club Cagliari. Forte del 4-0 della gara d’andata, al Tc Genova  basta la vittoria di Alberta Brianti su Alice Matteucci. Restano in Serie A USD Tennis Beinasco e Tennis Club Parioli Roma.

PLAYOFF – Semifinali (ritorno)

A.s. Dil. Tennis Club Cagliari – Tennis Club Genova 1893 3-1 (andata: 0-4)

Alberta Brianti (G) b. Alice Matteucci (C) 60 61
Claudia Giovine (C) b. Alice Balducci (G) 64 75
Anna Floris (C) b. Ludmilla Samsonova (G) 26 76(7) 61
Doppio non disputato per rinuncia del Tc Genova

Tennis Club Prato – Circolo Stampa Sporting Torino 2-0 (andata: 3-1)

Martina Trevisan (P) c. Camilla Rosatello (T) n.d.
Corinna Dentoni (P) b. Michele Alexandra Zmau (T) 64 76(6)
Maria Elena Camerin (P) b. Federica Joe Gardella (T) 62 62
Doppio non disputato

PLAY-OUT (ritorno)

Tennis Club Parioli Roma – Circolo del Castellazzo Parma 3-1 (andata: 2-2)

Martina Di Giuseppe (P) b. Elixane Lechemia (C) 76 76
Nastassja Burnett (P) b. Elsa Terranova (C) 61 60
Beatrice Lombardo (P) b. Carlotta Nonnis Marzano (C) 63 60
Doppio non disputato per rinuncia del Parioli

Usd Tennis Beinasco – Club Tennis Ceriano 2-1 (andata: 3-1)

Giulia Gatto-Monticone (B) b. Alice Moroni (C) 63 61
Federica Di Sarra (B) b. Justine Maria Ozga (C) 46 62 64
Clelia Melena (C) b. Anna Turco (B) 62 16 64

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *