Tennis Europe Messina 2017: trionfano Kiara Toth e Pinnigton Jones

di - 11 Giugno 2017
Premiazione Tennis Europe Messina

Amarissa Kiara Toth e Jack Pinnington Jones vincono la ventinovesima edizione del Trofeo Carlo Stagno D’Alcontres, torneo che si disputa al circolo tennis e vela di Messina e che è all’interno del circuito Tennis Europe.

Alle ore 9:00 sono scese in campo l’ungherese e l’olandese Clarine Lerby che parte subito forte, concentrata e riesce a portarsi sul 2-0. La reazione della testa di serie numero due non si fa attendere e con un immediato controbreak impatta sul 2-2 e sul 3-3 successivamente. Il match di fatto termina qui perché la Toth infila un incredibile parziale di nove games ad uno dominando in lungo e in largo e alzando le braccia al cielo: 6-3 6-1 lo score finale, l’ungherese rimane uno dei prospetti più promettenti anche per la sua notevole stazza fisica.

Finale maschile che invece ha visto scendere in campo i due britannici Pinnington Jones e Pierleoni. Un derby combattutto che si è giocato su punti, con la testa di serie numero uno che ha confermato di essere in grande forma (anche se ieri ad un passo dalla sconfitta con Alessio Tramontin). Sul 4-4 arriva il break decisivo che decide la prima frazione di gioco, conclusasi poco dopo con il punteggio di 6-4. La reazione di Pierleoni arriva ma è quasi sempre lui a rincorrere: non basta il grande orgoglio nel decimo gioco quando prima annulla un match point e poco dopo impatta sul 5-5. Perchè poco dopo è Pinnington Jones a far uscire tutto il suo talento e soprattutto la sua forza mentale: non si disunisce mai e sul 5-5 infila i due games che gli permettono di portare a casa la vittoria.

Alla cerimonia di premiazione presenti il presidente regionale della Fit, Gabriele Palpacelli, il delegato provinciale, Roberto Branca, il delegato provinciale Coni, Alessandro Arcigli, la presidente del Tennis Club, Giovanna Famà e la madrina della manifestazione Maruka Stagno d’Alcontres.

Ecco invece le parole del Presidente Barbera che esprime tutta la sua soddisfazione: “Siamo davvero contenti per questa lunga ed entusiasmante maratona di grande tennis che si è conclusa oggi con due belle finali e con una tribuna piena in ogni ordine di posto, segno evidente dell’apprezzamento del pubblico. È filato tutto liscio sotto ogni punto di vista e vedere ragazzi e coach tornare a casa con il sorriso sulle labbra ci rende orgogliosi. Merito di una macchina organizzativa che lavora in grande sintonia in tutte le sue componenti, senza distinzioni di ruoli e competenze. Un grazie a tutti loro. Un ringraziamento alla Fit, che ha creduto in questo progetto, e ai numerosi imprenditori locali che ci hanno sostenuto sin dal primo giorno. Vedere così tanta gente affollare i viali del nostro Circolo per assistere alle gare è un’emozione che si rinnova e che ci ripaga degli sforzi compiuti in questi mesi di preparazione alla manifestazione”.

Maschile
Pinnington Jones (Gbr) b Pierleoni (Gbr) 6-4 7-5

Femminile
Toth (Hun) b. Lerby (Ned) 6-3 6-1

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *