Junior Milano al fianco delle giovani promesse

di - 9 Febbraio 2017

Tanti giovani talenti e tanti appuntamenti per vederli all’opera e farli crescere. Lo Junior Tennis Milano ha impostato la programmazione per la stagione in corso puntando molto sul rapporto tra maestri e giocatori nel corso dei principali tornei. L’obiettivo è chiaro: essere presenti con i maestri in tutti gli appuntamenti regionali per le pre-qualificazioni agli Internazionali BNL d’Italia 2017 e nelle competizioni di macroarea dall’under 10 all’under 16 (a partire da quella di Loano che prenderà il via a breve). “Si tratta di un programma specifico che è la naturale evoluzione del percorso che abbiamo iniziato due e anni e mezzo fa. Molti dei ragazzini che promettevano bene oggi sono cresciuti e hanno dimostrato le loro potenzialità e lo Junior Tennis Milano si deve confermare come una struttura di primissimo livello garantendo loro il supporto di maestri-accompagnatori negli appuntamenti che contano” spiega il responsabile del settore agonistico Ugo Pigato. Quest’anno ci sono tanti giovanissimi atleti dello Junior Tennis Milano come Gloria Contrino, Giulia Lualdi, Alessandro Conca ed Enrico Tatò che avranno occasioni importanti per mettersi in mostra, specie nei tornei italiani del circuito Tennis Europe come il Torneo dell’Avvenire di Milano o il “Città di Crema”.

“Si tratta di un impegno importante da parte nostra, ma è anche il modo migliore per supportare i nostri giovani giocatori nel percorso di crescita. D’altra parte, lo spirito dello Junior Tennis si riconosce anche da queste scelte”, aggiunge la presidente, Antonella Gilardelli. Tra i giovani da seguire con maggiore attenzione non può certo mancare Lisa Pigato, reduce da una brillante prova nella fase a eliminazione della Winter Cup 2017 in Repubblica Ceca con tre vittorie nette in altrettanti incontri. Per lei questa sarà una stagione importante, proprio per questo seguirà una programmazione che la vedrà soprattutto impegnata nel tentativo di conquistare i primi punti da Under 18. Ci saranno poi gli impegni con la Nazionale e la probabile partecipazione al Torneo dell’Avvenire (che però si svolgerà proprio mentre Lisa sarà impegnata negli esami di terza media). Prima di tutto però c’è da pensare di nuovo alla Nazionale visto che, tra pochi giorni, Pigato e compagne saranno impegnate di nuovo in Repubblica Ceca per la fase finale della competizione. Quello che è da poco iniziato è un 2017 all’insegna della programmazione di alto livello per la società di via Cavriana. Lo Junior, dopo gli ottimi risultati individuali dell’anno passato, sembra pronto per un ulteriore, prestigioso salto di qualità.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *