Milano Tennis Tour, a Parabiago hurrà per Consolandi e Sganga

di - 26 Settembre 2017
I premiati della decima tappa del Milano Tennis Tour, giocata al Circolo Tennis Parabiago

Ci voleva l’ultima tappa prima del Master finale per regalare al Milano Tennis Tour la più grande sorpresa della stagione. O quasi, visto che il successo di Stefano Consolandi nel 1° Trofeo Ctp del Circolo Tennis Parabiago è sorprendente solo per l’attuale classifica del 42enne di casa, sceso fino a 4.3 e costretto a partire dal tabellone intermedio. Ma chi l’ha visto giocare si è accorto subito che il suo tennis vale molto di più, e che nasconde un passato da buon B3 nelle vecchie classifiche federali, prima di una quindicina d’anni senza giocare tornei. Il milanese ha deciso di ripensarci quest’anno, e dopo essersi fatto notare nella tappa di Legnano, ha vinto quella del club dove è tesserato, portando a casa otto match in una decina di giorni. Una prova di forza importante, costruita con un gran servizio, che dall’alto del suo metro e 95 è veramente un’arma di spessore, e con la costante ricerca della rete, per evitare scambi lunghi e non perdere il comando del gioco. Armi che in finale sono state fatali a Demetrio Devito, uno dei sette 3.3 al via. L’over 45 dello Sporting Mondodomani è riuscito a vincere il primo set, ma alla lunga il tennis di Consolandi ha fatto la differenza, regalandogli titolo e qualificazione per il Master finale. Un obiettivo che Francesca Sganga ha invece raggiunto addirittura in due Tennis Tour diversi: quello di Milano e quello di Varese. La 39enne milanese ha vinto a Parabiago il suo sesto torneo stagionale del circuito (tre nel Varesotto e tre nel Milanese), ed è l’unica giocatrice dell’intera manifestazione a non aver mai perso una partita. La sua legge è semplice: quando c’è, vince, grazie a un tennis d’altri tempi fatto di tocco e talento, particolarmente indigesto alle giovani di oggi. Dopo i successi a Dairago e Busto Garolfo, la maestra del Tennis Tosi di Legnano ha fatto tris cedendo appena cinque game in due incontri: due contro Rebecca Belotti e tre contro Simona Fraenza.

La Sganga ha chiuso al secondo posto della classifica generale, dietro alla sola Giada Zorzan, proprio come i fratelli Sebastiano e Marzio Morlacchi, vincitori del tabellone di doppio. E pensare che i due avevano rischiato grosso già all’esordio contro il maestro di casa Cristiano Colla e il suo allievo Stefano Mazzetto, ma una volta conquistato quel match al long tie-break (5-7 6-2 10/7 lo score) hanno cambiato marcia. L’eliminazione al secondo turno dei leader Mazzucco/Colautto gli ha dato una mano, e loro si sono fatti trovare pronti vincendo quarti di finale, semifinale e finale senza cedere un set. Battuti, all’ultimo atto, Mauro Cossani e Andrea Esposito, vincitori nel marzo 2016 della prima storica tappa del Tennis Tour, giocata a Lonate Ceppino (Varese). Al Master finale ci saranno anche questi ultimi, come terzi della classifica, insieme ad altri 134 giocatori che dal 30 settembre all’8 ottobre calcheranno i tre campi indoor in erba sintetica dello Sport Time Lacchiarella, sede del maxi-evento conclusivo del circuito, capace di coinvolgere nelle dieci tappe la bellezza di 1.078 atleti. Ben tredici se ne andranno da vincitori: i due doppisti più sei uomini e cinque donne. Oltre agli otto tabelloni (quattro maschili e quattro femminili) per 3.3/3.4/3.5, 4.1/4.2/4.3, 4.4/4.5/4.6/Nc, e under 12/14/16, per le donne ci sarà anche il ladies 40, per gli uomini l’over 45 e l’over 55. Un bel modo per premiare più giocatori possibile, e lasciare un’impronta tangibile della qualità e del successo del Tennis Tour.

RISULTATI

10° TAPPA – Circolo Tennis Parabiago

Singolare maschile – Quarti di finale: Panaro b. Orrù 6-2 4-6 6-2, Devito b. Colla 7-5 4-6 6-3, Varano b. Rossetti 3-6 7-5 6-2, Consolandi b. Colombo 6-3 6-4. Semifinali: Devito b. Panaro 6-4 6-1, Consolandi b. Panaro 6-1 6-1. Finale: Consolandi b. Devito 4-6 6-3 6-3.

Singolare femminile – Semifinali: Sganga b. Belotti 6-2 6-0, S. Fraenza b. L. Fraenza 6-0 6-0. Finale: Sganga b. S. Fraenza 6-2 6-1.

Doppio maschile – Semifinali: Cossani/Esposito b. Quintavalla/Schiavio ritiro, Morlacchi/Morlacchi b. Panaro/Panaro 6-2 6-2. Finale: Morlacchi/Morlacchi b. Cossani/Esposito 6-3 6-4.

MILANO TENNIS TOUR ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.milanotennistour.it.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *