Open di Gaeta 2017: Valerio Perruzza in crescita

di - 4 Luglio 2017
Sara Cup 2017, Luca Paciello al servizio

In archivio un’altra giornata di grande tennis, ma non solo, all’Open Nazionale Città di Gaeta “Sara Cup” 2017. Nel pomeriggio di martedì 4 luglio, il draw maschile di seconda categoria si è allineato all’ultimo turno di qualificazione che regalerà cinque pass per l’ultimo tabellone, in scena da giovedì 6 luglio con l’entrata in gara di volti noti come Daniele Bracciali, Valentin Florez, Claudio Grassi ed Enrico Fioravante (da oggi sul posto per i primi allenamenti). Sale il livello, aumenta la posta in palio ma clima estremamente piacevole creatosi tra i ragazzi dell’Academy di Galimberti e gli iscritti provenienti dai diversi angoli d’Italia. Tra questi il curioso aneddoto su Davide Castorino, 2.8 di Palermo giunto a Gaeta in nave al termine di un viaggio interminabile: purtroppo per lui, il cammino si è interrotto ieri al cospetto di un Valerio Perruzza in grande spolvero. L’allievo di Tomasz Drozd sta infatti impressionando inanellando vittorie convincenti: battuto con un netto 6-2 6-1 quest’oggi Manzini per raggiungere al prossimo turno Albanese. Quest’ultimo ha infatti ‘approfittato’ del forfait della testa di serie numero 1 Fantini, impegnato nella semifinale del torneo di Velletri.

Tennis ma non solo, come si diceva in apertura. In un’edizione ricca di eventi collaterali, si è tenuto quest’oggi il convegno sulla prevenzione cardiologica nello sport: Il Circolo Tennis, già cardioprotetto da tempo con l’acquisto di defibrillatori – obbligatori dal 1 luglio per ogni attività sportiva – ha voluto dunque sensibilizzare l’importanza di questo aspetto dando voce, tra gli altri, al cardiologo Arturo Rossini.

Appuntamento dunque a mercoledì, in un’altra giornata fitta di incontri – ben nove – con l’avvio del tabellone femminile che si unirà a quello maschile, accompagnata dal laboratorio del gelato tenuto da Gretel Factory.

Risultati

Albanese b. Fantini n.d.
Perruzza b. Manzini 6-2 6-1
Mogos b. Spaziani 6-1 6-1
De Maio b. Piccini 6-1 7-5
Sansone b. Monti 6-1 6-1
Cataldi b. Orsi 6-3 6-1
Guarini b. Maisto 7-6 6-3
De Rossi b. Rubino n.d.
Mazzeo b. Di Gennaro 6-4 7-6
Zotti b. Paciello 6-4 7-5

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *