Piccoli campioni crescono: doppia finale targata Junior nel pavese

di - 15 Febbraio 2016

scuola Sat dello Junior Tennis Milano

Continua il momento d’oro dello Junior Tennis Milano: dopo le soddisfazioni regalate a inizio stagione da Tommaso Romeo e Lisa Pigato, sono i più piccoli a monopolizzare gli ultimi tornei con prestazioni da incorniciare. Nel torneo rodeo under 12 al Tennis Club Pavia vince Nicolò Parolini contro Alessandro Vaiani con il risultato di 4-2 5-3 (risultati abbreviati tipici della formula). Una finale tutta targata Junior che ha dimostrato i progressi dei due giovanissimi atleti del club di via Cavriana. Ma questi “ragazzini terribili” devono fare i conti con delle “colleghe” altrettanto agguerrite. E, nello specifico, si tratta di Matilde Ronchi e Gloria Contrino, capaci nel torneo di terza categoria della Canottieri Ticino Pavia di contendersi un’altra finale tiratissima ed equilibrata nel singolare femminile. Un ultimo atto sempre giocato sul filo di lana che ha chiuso degnamente la competizione. Alla fine è stata Matilde a superare Gloria per 6-3 4-6 7-6(10). Ma, al di là del risultato finale, la doppia finale in entrambe le competizioni rappresenta un segnale importante, anche in prospettiva. “Fa particolarmente piacere che i nostri piccoli atleti abbiano raggiunto questi livelli, un risultato straordinario possibile grazie al loro impegno costante e all’ottimo lavoro di tutto lo staff tecnico”, commenta la presidente dello Junior Tennis Antonella Gilardelli.

Buone notizie arrivano anche da Sara Semeraro, che conferma i progressi messi in mostra nel torneo di Capodanno in quel di Trento. Nell’evento di terza categoria Tennis Europe di Taverne, in Svizzera, la tennista dello Junior Tennis Milano ha superato di slancio il tabellone di qualificazione della Taverne Junior Cup 2016 imponendosi contro la wild card locale Luana Gostelli per 6-0 6-1 nel match d’esordio e poi superando Alessia Terruli, la quinta testa di serie del tabellone, per 6-1 6-3. Altro successo netto nel terzo e ultimo turno di qualificazione contro Alessia Donnini, sconfitta con il punteggio di 6-1 6-2. Pur battuta dalla francese Zoe Bourbotte, all’esordio nel main draw, Sara ha evidenziato importanti passi in avanti sotto il profilo del gioco. Prima parte di 2016 all’insegna delle vittorie dunque per lo Junior Tennis Milano. E adesso la stagione entra nel vivo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *