L’antipasto leggero

di - 28 Aprile 2014

IMG_2139

di Sergio Pastena

Non ci facciamo mancare niente

Due speranze in Portogallo

Tanta roba, poca roba. Nella settimana prima del trittico Madrid-Roma-Roland Garros il circuito femminile tira un attimo il fiato e prevede il solo torneo di Oeiras, classico appuntamento portoghese. E fin qui sembra poca roba.

Come previsto e prevedibile le Top Ten restano a riposo e c’è spazio per qualche big e tutta una serie di seconde linee: il draw recita, in ordine discendente di ranking, Suarez Navarro, Bouchard, Stosur, Vinci, Kanepi, Safarova, Kuznetsova e Vesnina. Quanto basta, insomma, per vedere un tennis di livello, che considerando la collocazione in tabellone del torneo è decisamente tanta roba.

Robertina ha un tabellone teorico che la incrocia con la Bouchard e parte dalla Cadantu, mentre dallo stesso lato c’è Karin Knapp che affronta una Shvedova capace di buoni risultati sulla terra in passato. Lato alto nel quale si concentrano tutte le speranze dei padroni di casa nella persona di Maria Joao Koehler, visto che dalle qualificazioni non è emersa nessuna atleta portoghese. A guidare la pattuglia è Carla Suarez Navarro mentre c’è curiosità per una Stosur per cui questo periodo sarà fondamentale per arrestare la caduta libera degli ultimi mesi.

Insomma, un piccolo antipasto attendendo che si giochi per i punti pesanti…

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *