Wta, Rising Star Radar: guida alle migliori under 21 del circuito (23 maggio)

di - 24 Maggio 2017
Katerina Siniakova - Foto di Ray Giubilo

Continua a mancare nel circuito Wta una vera dominatrice e nel Wta Premier 5 di Roma è l’ucraina Elina Svitolina a stupire tutti e conquistare il torneo eliminando in 3 set un’acciaccata Halep. Per le nostre giovani nessun exploit  visto che si sono fermate al massimo al secondo turno.

[Classifica race aggiornata al 22/5/17]

  1. Jelena Ostapenko (877 pt.). Approfittando dell’infortunio della Kasatkina, la lettone diventa leader della nostra classifica dopo aver raggiunto il secondo turno nel Wta Premier 5 di Roma. Battute Brianti e Barty in tre set lottati nei turni di qualificazione e Rogers nel main draw, Jelena si è arresa alla semifinalista Muguruza con il punteggio di 2-6 6-2 6-1.
  2. Daria Kasatkina (823 pt.). Sfortunatissima la russa che nel suo esordio a Roma stava dominando (avanti 6-4 3-4 e palla break per impattare sul 4-4) la ceca Strycova, prima di farsi male alla caviglia. Speriamo di ritrovare la russa già pronta nel Roland Garros.
  3. Marketa Vondrousova (635 pt.). Con la vittoria nel torneo da $100.000 di Trnava, la ceca entra per la prima volta in top 100 arrivando al n.94. Nel prestigioso torneo Itf, Marketa ha eliminato Mihalikova, Van Uytvanck, Wickmayer, Alexandrova e Cepede Royg tutte in due set. La sensazione è che questo sarà l’ultimo torneo Itf giocato dalla ceca.
  4. Katerina Siniakova (612 pt.). Altro piccolo risultato per la ceca che si spinge fino al secondo turno battendo al tiebreak del terzo set la cinese Zhang e viene travolta dal bel tennis di Svetlana Kuznetsova (6-1 7-6 il parziale).
  5. Catherine Bellis (589 pt.). Sicuramente positiva l’esperienza sulla terra rossa di Roma per l’americana che, partendo dalle qualificazioni, si spinge fino al secondo turno nel tabellone principale. Eliminate Trevisan, Sorribes Tormo e Doi (6-4 7-6), il giovane talento statunitense gioca un primo set alla pari con Kiki Bertens, prima di arrendersi con il punteggio di 6-4 6-0.
  6. Ashleigh Barty (587 pt.). A Roma c’è l’esordio sulla terra battuta europea per l’australiana che si ferma al secondo turno di qualificazioni del torneo Premier 5 per mano di Jelena Ostapenko e dopo aver eliminato la cinese Zheng.
  7. Ana Konjuh (586 pt.). La croata dopo il ritiro di Madrid è stata costretta a saltare il Wta Premier 5 di Roma.
  8. Natalia Vikhlyantseva (538 pt.). Ancora una sconfitta al primo match per la russa, eliminata dalla colombiana Duque Marino con il punteggio di 7-6 7-5 nel primo turno di quali a Roma.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *