Wta Zhengzhou 2019, Paolini subito fuori: passa Martic

di - 9 Settembre 2019
Jasmine Paolini - foto San Marco

Esordio tutt’altro che semplice per Jasmine Paolini nel Wta Zhengzhou 2019, torneo cinese in programma su cemento outdoor: l’azzurra, attualmente al numero 117 del ranking Wta, è stata estromessa dalla croata Petra Martic con il punteggio di 7-5 6-1 in un’ora e 14 minuti di gioco. Primo set lottato per la 23enne giocatrice italiana, riuscita a stare attaccata al match sino al break subito nell’undicesimo gioco; di lì in poi dominio della nativa di Spalato, particolarmente precisa al servizio (79% di punti vinta con la prima) ed in risposta (18 i punti vinti in ricezione).

Eliminata all’esordio anche Sara Errani nel Wta Nanchang 2019: la tennista bolognese è stata battuta in appena 53 minuti di gioco dalla slovena Dalila Jacupovic con un severo 6-1 6-1. Poche chances per l’azzurra che inanella la terza sconfitta consecutiva dopo le sconfitte a Palermo e nelle qualificazioni di Bucharest.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *