Challenger Francavilla 2019, Moroni sbatte contro Molleker

di - 25 Aprile 2019
Gianmarco Moroni

Finisce agli ottavi di finale il torneo di Gian Marco Moroni che nel Challenger di Francavilla 2019 sbatte contro un grande Rudolf Mollker che si impone in tre set con il punteggio di 3-6 6-2 6-0 in 1h e 36 minuti. Partita dal grande agonismo e dispendio fisico per Moroni che, dopo aver giocato due set alla pari con il suo avversario, crolla nel terzo e decisivo set, travolto dal grande vigore del 18enne talento tedesco. Molleker gioca sempre meglio nel corso della partita per poi salire in cattedra nel terzo set dominando il suo avversario di giornata. Il tennista teutonico affronterà nei quarti di finale il vincente della sfida tra Otte e Bellucci.

PRIMO SET
Moroni apre il match al servizio e si porta a casa il primo game dell’incontro. Molleker risponde immediatamente e ristabilisce la parità. Nel 3° game il tennista romano, al termine di uno scambio ben condotto, sbaglia un comodo colpo a rete sul punteggio di 30-15 e ne paga le conseguenze con il suo avversario che poi si procura e converte palla break. Molleker va avanti 3-1 con un pregevole smash ad indietreggiare ma Moroni è bravo a rimanere in scia. Il tennista romano prima tiene un game al servizio particolarmente insidioso, poi si rimette in corsa per il set.  Sotto nel punteggio per 2-3, 40-40 e servizio Molleker, Moroni conquista palla break giocando un grande colpo stretto che bacia la riga laterale al termine di uno scambio di alto livello per poi sfruttare un errore di misura del 18enne talento tedesco che fissa il punteggio sul 3-3. Molleker accusa il colpo e nell’8° game regala il break al suo avversario commettendo un doppio fallo sul 15-40, consegnando al tennista laziale la possibilità di andare a servire per il set sul punteggio di 5-3. Moroni è bravo e completa una grande rimonta chiudendo il primo set. 6-3 MORONI

SECONDO SET
Molleker parte aggressivo. Il tennista tedesco martella col dritto, tirando a tutto braccio, ma Moroni è bravissimo a recuperare al servizio da 0-30 e a fissare il punteggio sull’1-1. Il pubblico di Francavilla partecipa in maniera sempre più calorosa man mano che la partita entra nel vivo con i due giocatori che danno spettacolo in una lotta di grande agonismo. Molleker passa avanti 2-1 e trova il primo allungo nel 4° gioco con un gran dritto lungolinea che si stampa sulla riga e vale il 3-1 e servizio, lasciandosi andare ad un urlo liberatorio che racconta della grande tensione in campo. A questo punto Moroni prova a ripetere la rimonta del primo set ma questa volta sbatte contro un Molleker che concede poco e niente e gioca un gran tennis. Il giovane tedesco mantiene i nervi saldi e si porta sul 5-2per poi chiudere con il secondo break del set. 6-2 MOLLEKER

TERZO SET
Serve per primo Molleker. Il tennista teutonico arriva al set finale con più energia e fiducia, prendendo il controllo degli scambi fin dalle prime battute. Molleker tiene agevolmente la battuta e poi strappa nel 2° gioco il servizio ad un Moroni travolto dall’impeto del suo avversario. Il tennista romano cede fisicamente così come mentalmente, dopo due set estenuanti e viene nuovamente brekkato nel 4°gioco da Molleker che si porta sul 4-0 in suo favore. Moroni a questo punto molla e, dopo essere andato sotto 0-5, depone le armi, cedendo l’ultimo game del match al talento tedesco che vince con grande carattere una partita più combattuta di quanto il punteggio non dica. 6-0 MOLLEKER

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *