ITF: Ocleppo e Basso in quarti a Cuneo. Bene la Errani a Denain

di - 5 Luglio 2019
Sara Errani, ex n.5 del mondo e finalista al Roland Garros, ha ricevuto una wild card per gli Internazionali femminili di Brescia

Tanti gli azzurri impegnati nella giornata odierna a livello ITF. Ben 17, dei 27 azzurri scesi in campo oggi, erano impegnati al secondo turno delle due tappe italiane in programma questa settimana: il 25.000 di Cuneo in campo maschile e quello di Biella in campo femminile. Nel torneo cuneese approdano in quarti di finale Julian Ocleppo e Andrea Basso. Il primo, testa di serie numero 7 del torneo, ha sconfitto, in rimonta (4-6 6-0 7-6) la WC Andrea Gola ed ora sfiderà la prima testa di serie del torneo, ossia il dominicano Jose Hernandez-Fernandez, che ha oggi eliminato con un doppio 6-2 il qualificato Mattia Frinzi. Basso, testa di serie numero 4 del torneo, ha invece sconfitto Davide Galoppini col punteggio di 6-4 6-3 ed ora si troverà di fronte l’argentino Tomas Martin Etcheverry, che oggi ha sconfitto il qualificato Andrea Picchione con lo score di 6-4 7-5. L’altro derby di giornata è stato vinto da Francesco Forti, ottava testa di serie del torneo, che ha usufruito del ritiro di Luca Giacomini sul punteggio di 7-5 5-3 in suo favore ed ai quarti sfiderà la seconda testa di serie del torneo, ossia l’olandese Jelle Sels, che oggi ha eliminato Nicolo Turchetti col punteggio di 6-3 7-6(3). Sconfitto anche Giorgio Ricca, eliminato dalla sesta testa di serie del toreno, ossia l’olandese Gijs Brouwer col punteggio di 6-2 1-6 7-6(6).
Anche a Biella tante presenze azzurre ma solo in due approdano ai quarti di finale, ossia la vincitrice dell’ITF di Tarvisio Bianca Turati e la WC Lucia Bronzetti. La prima ha sconfitto nel derby Stefania Rubini col punteggio di 6-4 6-2 ed ora ai quarti si troverà di fronte l’ungherese Reka-Luca Jani, già sconfitta in semifinale settimana scorsa. La Bronzetti, invece, ha sconfitto sempre in un derby Claudia Giovine col punteggio di 6-4 6-3 ed ora sfiderà la brasiliana Paula Cristina Goncalves. Eliminate, invece, le altre tre azzurre impegnate. Jessica Pieri è stata infatti sconfitta per 6-4 7-6(1) dall’inarrestabile egiziana Mayar Sherif, . La qualificata Federica Di Sarra è stata invece eliminata dalla brasiliana Gabriela Ce col punteggio di 4-6 6-4 7-5. Infine Martina Caregaro, in tabellone con una WC, è stata sconfitta 6-4 2-6 6-1 dalla rumena Jaqueline Adina Cristian, quarta testa di serie del torneo piemontese.

Diverse presenze azzurre, ben 10, anche nei tornei esteri. Esito in perfetta parità, fra maschile e femminile, nel 15.000 di Tabarka, ossia tre vittorie e tre sconfitte. Le tre vittorie da registrare sono della vincitrice del torneo della scorsa settimana, ossia Anna Turati, Marco Miceli e Davide Pontoglio. La Turati, totalmente “on fire”, al secondo turno ha sconfitto addirittura con un doppio bagel la francese Fiona Codino, terza testa di serie del torneo ed in quarti sfiderà la WC boliviana Noelia Zeballos. Miceli, invece, ha sconfitto il LL svedese Marius Ruzgas, in rimonta (6-7 6-3 6-4) ed ora, in quarti, si troverà di fronte l’argentino Nicolas Alberto Arreche. Infine il qualificato Pontoglio ha eliminato dal torneo turco la sesta testa di serie, ossia il marocchino Adam Moundir ed ora affronterà la testa di serie numero 3 del torneo, l’argentino Manuel Pena Lopez, che oggi ha sconfitto l’altoatesino Alexander Weis col punteggio di 6-3 6-1. Le altre due sconfitte, arrivate nel 15.000 tunisino, sono invece da attribuire a Lorenzo Bocchi e Gaia Squarcialupi. Bocchi è stato sconfitto per 6-1 7-5 dal francese Quentin Robert, quinta testa di serie del torneo. La Squarcialupi, in tabellone con una WC, è stata invece sconfitta dalla brasiliana Karolayne Alexandre Da Rosa, testa di serie numero 6, col punteggio di 4-6 6-2 6-2.
Niente da fare anche per Simone Roncalli, impegnato al secondo turno del 15.000 di Belgrado e per Marco Brugnerotto, impegnato nell’ITF di Pittsburgh. Roncalli, ottava testa di serie del torneo, è stato infatti battuto con un netto 6-4 6-2 dal serbo Marko Tepevac. Brugnerotto, settima testa di serie del torneo statunitense, è stato invece sconfitto dal giocatore di casa Tyler Mercier col punteggio di 0-6 6-3 6-3.

Bene, invece, gli altri due azzurri impegnati in tornei esteri, ossia Fabrizio Ornago, impegnato nel 15.000 di Saarlouis e Sara Errani, impegnata nell’ITF di Denain. Ornago, prima testa di serie del torneo, infatti al secondo turno ha sconfitto lo svizzero Raphael Baltensperger col punteggio di 6-7(2) 6-3 7-5 ed ora in quarti si troverà di fronte il russo Bogdan Bobrov. La Errani, testa di serie numero 5 del torneo francese, ha invece sconfitto per 6-4 7-6(2) la russa Anastasiya Komardina ed ora sfiderà la francese Amandine Hesse, terza testa di serie del torneo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *