Next Gen ATP Finals: Sinner da urlo, è in semifinale

di - 6 Novembre 2019
Jannik Sinner - foto Adelchi Fioriti
Jannik Sinner - foto Adelchi Fioriti

Jannik Sinner approda in semifinale alle ATP Next Gen Finals 2019. L’altoatesino batte Mikael Ymer nella seconda giornata del gruppo B e si assicura il passaggio tra i migliori quattro. La wild card azzurra in tre set chiude i giochi con il punteggio di 4-0 4-2 4-1 e lo fa in meno di un’ora di gioco. Il match con Humbert sarà utile solo per vedere il piazzamento finale nel gruppo.

Molto composto in avvio Sinner che spinge sin dall’inizio e tiene la battuta a zero. Nel secondo gioco una serie di errori di Ymer concedono subito chance di break all’altoatesino che con un tennis più aggressivo mette sempre i piedi in campo e non si fa sfuggire l’occasione (2-0). Procede spedito l’azzurro che vince la quasi totalità degli scambi prolungati e si fa valere in battuta, nel quarto gioco l’azzurro capitalizza un nuovo break e chiude il set (4-0).

Ancora una volta Sinner parte tenendo il servizio a zero inanellando così il quinto gioco consecutivo. Nel secondo gioco Ymer continua a faticare, ma sul 40-40 una risposta sbagliata dall’azzurro gli vale il primo game vinto nel confronto (1-1). Nel gioco successivo primi passaggi a vuoto di Sinner che con una serie di gratuiti concede due palle break che annulla egregiamente (2-1), la stessa situazione si ripete nel quinto gioco dopo altri errori dell’azzurro che al killer point però si salva nuovamente garantendosi il tie-break (3-2). Ad ogni modo Ymer sembra aver trovato il modo per resistere ai colpi del rivale, ma nel sesto gioco il killer point è fatale e dalla possibilità di andare al tie-break si trova sotto di due parziali (4-2).

Nuovamente Sinner in battuta ad inizio frazione, questa volta però ci sono da annullare due palle break cosa che gli riesce ancora bene (1-0). Dopo il cambio campo è l’altoatesino a fare break riprendendo in mano l’intero pallino dell’incontro nonostante non gli fosse mai sfuggito. Il confronto si chiude con il punteggio di 4-0 4-2 4-1.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *