Qualificazioni Wimbledon 2019: gioia Arnaboldi, è main draw

di - 27 Giugno 2019
Andrea Arnaboldi - Foto Ray Giubilo

Giornata memorabile per il tennis italiano sui campi di Roehampton. Dopo il successo di Salvatore Caruso ai danni di Brayden Schnur, un altro azzurro strappa il pass per il tabellone principale di Wimbledon: è Andrea Arnaboldi, che in tre ore e ventiquattro minuti di partita si è imposto sul russo Evgeny Karlovskiy con il punteggio di 6-4 6-3 3-6 4-6 6-3. Per entrambi sarà la prima assoluta sui prati del più prestigioso torneo del mondo.

Dopo una partenza sprint il canturino (avanti di un break anche nel terzo parziale) ha subito la rimonta del generoso avversario, abile a portare il match al quinto e decisivo set. Avanti 3-1, l’attuale numero 209 del ranking ATP ha dovuto annullare ben 6 palle break, quindi altre due nel gioco decisivo prima di chiudere al secondo match point.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *