Challenger Marbella 2019, Donati torna a sorridere

di - 25 Marzo 2019
Matteo Donati - Foto Adelchi Fioriti

Un successo che mancava da oltre sei mesi. Era il 17 settembre 2018 quando Matteo Donati superava in due set il brasiliano Jose Oscar Gutierrez, accedendo così al secondo turno del challenger di Biella. A partire da allora diversi infortuni ed una buona dose di sfiducia hanno condizionato il tennista piemontese, ex numero 159 del ranking ATP, prima della vittoria odierna all’esordio nel Casino Admiral Trophy di Marbella. L’attuale nuemero 208 della classifica mondiale si è imposto in rimonta sull’austriaco Jurij Rodionov con il punteggio di 3-6 6-4 6-4 in un’ora e cinquantadue minuti di gioco. Ora dovrà vedersela con il brasiliano Thiago Monteiro, testa di serie n. 6 del seeding.

Sospeso per oscurità il match fra Gianluca Mager e Joao Domingues, sulla situazione di un set pari (7-5 6-7).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *