Challenger Recanati 2019, Marcora supera Rodionov e vola in semifinale

di - 5 Luglio 2019
Roberto Marcora

Al termine di una battaglia durata quasi due ore e mezza (due ore e ventotto minuti per la precisione), Roberto Marcora è riuscito ad estromettere dal Challenger di Recanati il giovane Jurij Rodionov, sconfitto con lo score di 7-5 6-7 (5-7) 7-6 (8-6). Prosegue dunque la corsa dell’unico italiano rimasto in gara nel torneo marchigiano. In questa stagione, il tennista di Busto Arsizio ha ottenuto risultati straordinari sul veloce, raggiungendo due finali a livello Challenger, non riuscendo però a trionfare in nessuna delle due occasioni (la prima ad inizio febbraio a Budapest, dove fu sconfitto da Alexander Bublik, e la seconda due settimane più tardi a Bergamo, dove ad eliminarlo fu Jannik Sinner). Nel match di quest’oggi a prevalere è stato, per buona parte, il servizio, come intuibile anche dai due tiebreak nel secondo e terzo set. Ad attendere Roberto Marcora in semifinale ci sarà il tedesco Mats Moraing, il quale ha impiegato meno di un’ora a superare l’indiano Ramkumar Ramanathan, testa di serie numero 9 del tabellone.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *