Riccardo Balzerani Re d’Olanda

di - 27 Febbraio 2012


(Riccardo Balzerani – Foto Adelchi Fioriti)

Riccardo Balzerani ha vinto il torneo ETA under 14 (Grade 3) di Zoetermeer, che si è disputato su campi in veloce. Il talentuoso reatino ha disputato un torneo praticamente perfetto, partendo dalle qualificazioni e perdendo, nel complesso, un solo set.

“All’inizio pensavo di passare solo qualche turno” – ha dichiarato Riccardo – “ma dopo la partita di secondo turno vinta giocando contro il polacco Radwan, avversario impegnativo, ho cominciato ad entrare in palla e il mio tennis è cresciuto di giorno in giorno. Contro il numero 1 del seeding non ho avuto alcun timore: sono sceso in campo conoscendo il mio valore. Non ho avuto particolari momenti di difficoltà durante la manifestazione, anche se dopo 8 match, tra quali e main draw, sono giunto in finale piuttosto stanco, ma ho scordato tutto quando finalmente ho alzato la coppa!”

Balzerani non è mai stato, sino ad ora, il classe 1998 maggiormente considerato dalla Federazione, ma questo non lo ha mai rallentato. “Il gap con gli altri sotto il profilo tecnico non c’è mai stato” – ha spiegato ancora il giovane azzurro – “Gli altri ragazzi erano forse meglio considerati dalla FIT perché ai campionati italiani avevano sempre ottenuto risultati migliori dei miei, anche se in alcuni tornei li avevo battuti.”

Balzerani ha voluto dedicare questa vittoria a “tutti coloro che mi appoggiano e mi aiutano sia nel tennis che nella vita, dai miei genitori al mio nuovo allenatore.”

I prossimi programmi? “Parteciperò sicuramente al torneo di Macro-Area di Cagliari e agli ETA in programmazione in Italia.”

Chiosa finale sui giocatori che stima maggiormente: “Sono certamente i miei compagni di allenamento al Centro Periferico di Roma, con i quali condivido tutti i miei weekend.”

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *