Tennis Europe, Under 14 Correggio: Matilde Paoletti si aggiudica il torneo

di - 28 Maggio 2016

Matilde Paoletti
(Matilde Paoletti)

Cala il sipario su questa edizione del torneo Under 14 di Correggio valevole per il circuito Tennis Europe (categoria 2). Una edizione che ha visto trionfare le due teste di serie numero uno: per il singolare maschile il danese Elmer Moller, per il singolare femminile l’azzurra Matilde Paoletti.

La finale femminile non è stata una partita da incorniciare. Una finale con due connazionali, un derby, mette sempre quel pizzico di nervosismo in più. Le protagoniste in campo, Matilde Paoletti e Sara Ziodato, hanno provato a fare del loro meglio e comunque ne è uscita fuori una partita equilibratissima e che si è decisa davvero al fotofinish. La Ziodato è partita malissimo: nervosa e subito sotto nel punteggio, 0-3. La Paoletti invece ha cominciato in maniera aggressiva, ma sul 3-0  ha cominciato a rallentare, a spingere di meno e il peso della Ziodato si è fatto sentire. In pochi minuti si è dunque ribaltato lo scenario con un parziale mortifero di sei games che ha regalato la prima frazione di gioco a Sara.Il secondo parziale è stato molto lottato sino al 3-3, poi troppi gli errori commessi dalla Ziodato che ha permesso alla sua avversaria di chiudere la seconda frazione di gioco per 6-3. Nel terzo e decisivo set Matilde ha avuto tante occasioni, ma non è riuscita a concretizzarle e allora è stato il tie-break a decidere la vincente di questo torneo. Nel tie-break gli errori si sono susseguiti ed a decidere la finale è stato un doppio fallo della Ziodato sul 5-6 che ha consegnato il titolo alla Paoletti: 3-6 6-3 7-6(5) il punteggio finale.

Decisamente meno equilibrata la finale maschile con la testa di serie numero uno,il danese Elmer Moller che lascia solamente le briciole allo svizzero Dominic Stephan Stricker, testa di serie numero quattro. L’elvetico non è riuscito a contrastare il gioco aggressivo del suo avversario, il quale ha messo in campo un grande atteggiamento con tantissime scelte giuste ed ha impresso alla partita un ritmo medio-alto. Scambi prolungati, ma che alla fine hanno avuto quasi sempre lo stesso vincitore. Moller ha chiuso senza particolari patemi con il punteggio finale di 6-1 6-1.

© riproduzione riservata

201 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *