Fognini, ormai certo il divorzio da Davín. Barazzutti in pole

di - 25 Settembre 2019
Fabio Fognini - foto Antonio Fraioli
Fabio Fognini - foto Antonio Fraioli

Fabio Fognini ha deciso: Franco Davín a fine anno non sarà più il suo allenatore. Secondo quanto appreso dalla redazione di Sportface.it, i problemi alla base della scelta del tennista ligure sarebbero la distanza dall’attuale coach e la prossima nascita della figlia: per tali motivi, si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile approdo di Corrado Barazzutti sulla panchina dell’ex top ten azzurro.

Con l’argentino, storico coach di Del Potro, Fabio ha raggiunto importanti risultati mettendo in bacheca 5 titoli Atp tra cui il prestigioso sigillo nel Masters 1000 di Montecarlo. Subentrato ad Jose Perlas nel 2017, Davín in carriera può vantare anche la prestigiosa panchina dell’Argentina in Coppa Davis, oltre ad essere stato guida e fautore delle vittorie Slam di Gaston Gaudio (Roland Garros 2004) e di Juan Martin Del Potro (Us Open 2009).

Un momento certamente importante nella carriera di Fabio, alle prese con scelte difficili che avranno sicure ripercussioni sugli ultimi anni di carriera del taggiasco, non ultima il crocevia che l’azzurro dovrà affrontare per quanto riguarda il problema al piede: dopo la tournée cinese verrà presa una decisione per ovviare al problema.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *