Lemon Bowl: Avanti Moroni e Bessire

di - 4 Gennaio 2012


(Gianmarco Moroni – Foto Adelchi Fioriti)

LEMON BOWL 2012: MORONI E BESSIRE IN SEMIFINALE

TRA GLI UNDER 12 ECCELLENTI PROVE DI TRAVERSI, COCCIARETTO, PERIN E MICCA

Grande giornata di tennis al Lemon Bowl Babolat 2012. Ad eccezione del torneo under 14, in corso al circolo Eschilo 2 su campi in cemento, gli incontri di tutte le categorie sono andati in scena al New Penta 2000, sede centrale della manifestazione. Tante le presenze di rilievo del tennis italiano come Stefano Pescosolido, Zibi Boniek, Max Giusti e Massimo Valeri, attuale tecnico federale che si occupa della regione Lazio. “E’ una manifestazione bellissima” – racconta Max Giusti – “perché unisce l’agonismo e la tecnica già ottima dei migliori ragazzi d’Italia alla parte amatoriale dei principianti.” In campo tutti i quarti di finale, dal torneo under 8 sino a quello under 18.

La giornata si è aperta con uno degli incontri più attesi della manifestazione: la sfida, nel tabellone under 12 maschile, tra Riccardo Perin e Erik De Santis. Ha prevalso il primo col punteggio di 63 64, in un match caratterizzato dalla tensione; i due ragazzi si conoscono benissimo e si sono sfidati in varie occasioni. De Santis è parso un po’ scarico mentalmente, mentre Perin, nonostante la scarsa brillantezza, ha palesato una maggiore solidità. Il prossimo avversario del campano sarà Manuele Micca, abile a superare Edoardo Cecere per 63 64.

In campo femminile senza problemi le grandi favorite. Costanza Traversi (Tc Specia) continua ad asfaltare tutte le sue avversarie e in semifinale sfiderà Elisabetta Cocciaretto, classe 2001 di Porto San Giorgio, brava a  regolare in due set (62 64) la forte Rebecca Fedele. Continua la sua marcia Lisa Piccinetti, che ha superato Giulia La Rocca con un 61 63.

Bella prestazione, nel torneo under 14, della favorita Rosanna Maffei. La campana, al primo anno tra le under 14 e vincitrice nel 2011 del torneo under 12, ha superato 57 63 64 Martina Lo Pumo. In semi sfiderà Elisa Lauri. Nel torneo maschile raggiunge il penultimo atto il laziale Riccardo Balzerani, che non ha lasciato scampo al pur bravo Sorrentino, regolato 64 64. Avanza anche Nicolò Schilirò.

Nel torneo under 16 continua la corsa di Gianmarco Moroni. Il tennista del Tc Parioli ha vinto in tre set contro Roberto Pepe, distraendosi nel secondo parziale. “Ho iniziato molto bene, ma come accaduto anche ieri mi sono disunito nel secondo set” – spiega Moroni – “Il mio avversario ha cominciato a giocare meglio, ma per fortuna all’inizio del terzo ho ripreso ad esprimere un buon livello di tennis.” In semifinale sfida tutta da seguire contro lo spagnolo Bernabè Zapata Miralles, testa di serie numero 1. Al penultimo incontro anche Samuele Galli e il canadese Philippe Courteau. Nel femminile la croata Ena Krajevic continua a fare la voce grossa, raggiundendo senza difficoltà la semifinale.

Bellissima partita nel tabellone under 18, sul campo centrale del New Penta 2000, tra Tommaso Evangelisti (2.6) e Francesco Bessire (2.8). Alla fine ha prevalso il secondo, vincitore in tre combattuti set. “Sono molto contento di questa vittoria” – spiega Bessire – “Ho avuto un calo nel secondo set, ma nel terzo mi sono ripreso e ho chiuso abbastanza facilmente.” Bessire ha messo in mostra un ottimo tennis, un servizio vario e potente e due fondamentali di sicuro valore. Si preannuncia una bellissima semifinale contro Giovanni Grieco, tesserato per Canottieri Roma ma che si allena in Spagna da 3 anni. Avanti anche Filippo Saloli, che ha approfittato dell’infortunio di Federico Terreni. Nel femminile sarà molto interessante la semifinale tra la pugliese Natasha Piludu, numero 1 del seeding e la talentuosa Deborah Cruciani del Tennis Garden.

Passando ai piccoli under 10, si sono qualificati per le semifinali Jacopo Denitto, Samuele Pieri, Flavio Cobolli e Lorenzo Musetti. Bellissimo l’incontro tra Musetti e Trione, in bilico sino al tie-break finale, che ha visto prevalere l’atleta del Tc Spezia. Nel femminile è Malta a brillare, con ben due tenniste qualificate per le semifinali: Francesca Curmi e Helene Pellicano.

Spettacolo nel torneo under 8, che attira sempre numerosi spettatori. Avanzano tra gli altri Matteo Santopadre, nipote di Vincenzo, e Alessandro Cocciaretto, fratello di Elisabetta.

Domani in campo tutte le semifinali a partire dalle ore 10. Tutte le informazioni, le foto e i commenti delle passate edizioni del torneo sono disponibili sul sito web ufficiale: www.lemonbowl.it

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *