Dominio Ceriano in A2, primo posto e play-off blindati con una giornata d’anticipo

di - 14 Novembre 2021
Maria Aurelia Scotti (foto Maurizio Proietti)

La vittoria di oggi spazza via ogni dubbio residuo: quello del Club Tennis Ceriano nel girone 1 della Serie A2 2021 è un dominio assoluto. Con cinque vittorie in altrettanti incontri, ultima quella odierna in casa per 4-0 contro il Centro Sportivo Plebiscito Padova, il CTC si laurea prima forza del raggruppamento. E lo fa con una giornata d’anticipo in virtù del pari tra Bal Lumezzane e Club Tennis Bologna che spegne i sogni di rimonta della formazione bresciana. Con i tre punti conquistati in questa sesta giornata, la compagine brianzola si garantisce matematicamente non solo un posto nei play-off, ma la certezza di disputare la sfida decisiva per la promozione in Serie A1 da prima classificata (giocando quindi la sfida di ritorno in casa, sui campi del Centro Robur Saronno). Resta da capire chi sarà l’avversario di Ceriano dal momento che la lotta per il secondo posto resta apertissima in entrambi i gironi e il regolamento del campionato prevede che le prime classificate di ogni raggruppamento disputino un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A1 contro le vincenti di una sfida preliminare tra le seconde e le terze classificate (a incrocio) dei diversi gironi.

Passando alla cronaca dell’incontro, il successo è stato molto meno agevole di quanto non dica il punteggio finale. Se Anna Turati non ha faticato a imporsi su Gloria Ceschi, lasciando all’avversaria appena tre giochi, ben più combattuti sono stati gli altri due singolari. Camilla Scala si è imposta in rimonta su Federica Arcidiacono al terzo set mentre Maria Aurelia Scotti, dopo un inizio shock che l’ha vista andare sotto 0-5 contro Giulia Crescenzi, ha dimostrato solidità ed equilibrio riuscendo a cambiare rotta e a imporsi per 6-4 nel terzo parziale al termine di un vortice di break e contro-break. La formazione veneta, in conclusione di giornata, ha conquistato il punto della bandiera con il doppio. Per il capitano cerianese, Silverio Basilico, è tempo di un primo bilancio: “Questa squadra ha sempre dimostrato, in tutte le partite, grande determinazione, capacità di lottare e affiatamento. Come ho già avuto modo di dire non è prima per caso e anche oggi lo ha dimostrato superando un avversario non semplice perché, a dispetto della classifica, il livello di gioco espresso dal ‘Plebiscito’ è stato molto alto. Per noi, quella di oggi è stata una bellissima giornata”. Nel settimo e ultimo turno, in programma domenica 21 novembre, il Club Tennis Ceriano ospiterà il Circolo Tennis Bologna: una sfida importante non solo per le emiliane ma con un’influenza anche sugli altri team partecipanti visto che Ct Palermo e Bal Lumezzane sono impegnate in uno scontro diretto valevole per la piazza d’onore del raggruppamento. Incroci ad alta tensione che definiranno gli ultimi posti disponibili per i play-off promozione. Insomma, primo posto a parte, le emozioni non sono ancora finite. Ma Ceriano può già guardare avanti.

RISULTATI
Sesta giornata Girone 1
Club Tennis Ceriano b. CS Plebiscito 3-1
Anna Turati (C) b. Gloria Ceschi (P) 6-1 6-2, Camilla Scala (C) b. Federica Arcidiacono (P) 6-4 6-7(5) 6-3, Maria Aurelia Scotti (C) b. Giulia Crescenzi (P) 2-6 7-5 6-4, Arcidiacono/Ceschi (P) b. Scotti/Zingale (C) 6-2 6-4

CLASSIFICA GIRONE 1
1. Club Tennis Ceriano, 15 punti (15-5)
2. Bal Lumezzane, 10 punti (15-5)
3. Circolo Tennis Palermo, 9 punti (11-9)
4. Circolo Tennis Bologna, 8 punti (12-8)
5. Tennis Beinasco, 5 punti (9-15)
6. Circolo Tennis Bari, 3 punti (5-15)
7. Centro Sportivo Plebiscito, 1 punti (5-15)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *