Grandi protagonisti al Master Trtt Slam di Rozzano

di - 22 Dicembre 2015

trtt slam rozzano 2015

Dopo una stagione da 35 tappe, la quinta edizione del Trtt Slam non poteva che avere un finale di alto livello. Gliel’ha regalato il miglior Master finale dalla nascita del circuito, lanciato e portato avanti da Tennis Rozzano e Asd Training Team, con una formula breve (tornei da un giorno, match al meglio dei cinque tie-break) che aumenta divertimento e spettacolo. Ed è proprio per questo che dal 2011 in avanti la manifestazione si è ritagliata una propria dignità all’interno di un calendario fitto di eventi, e ha trovato i suoi dominatori storici. Su tutti Fiordiana Castelbarco, membro dello staff di Training Team e capace di quattro successi in cinque anni. Dopo la tripletta 2011-2013, le è sfuggito il titolo dello scorso anno, ma dodici mesi dopo è tornata protagonista dell’over 16, sbancando il Master femminile e risultando la miglior ragazza della classifica. Un altro grande protagonista è Luigi ‘Gino’ Colombo, over 50 che dopo il successo del 2014 si è ripetuto quest’anno, vincendo di nuovo Master e classifica finale, e pure il confronto generazionale con i giovani della scuola. E mentre lo scorso anno era favorito, stavolta il suo compito pareva più difficile, ma lui ce l’ha fatta comunque, con grande determinazione e un’intelligenza tattica che gli è valsa il soprannome di ‘stratega’. Nel tabellone intermedio (che accoglie gli sconfitti al 1° turno del principale) vittoria invece per Alberto Colvara, bravo a disinnescare al quinto set le bombe di Edoardo Cannistraro.

Ma il Master formato 2015 ha regalato anche una grande scoperta, ovvero Filippo Alfano, vincitore della categoria Midi under 12. Un traguardo incredibile per un ragazzino di appena 7 anni, in grado di battere giocatori più grandi di lui e mostrare una completezza tecnica di assoluto rispetto, che ha attirato l’attenzione di tutti i presenti. Battuto in finale Davide Longo, comunque vincitore della classifica generale del circuito. Nell’under 14-16, invece, titolo stagionale e Master finale a Fabio Giardomentrone. Nel doppio, infine, successo nel Master per la coppia Biffi/Santoro: un titolo che è valso al secondo la vittoria in classifica, strappata a Mariuzzo proprio grazie al successo nello scontro decisivo in finale. “Anche l’edizione 2015 – commenta l’organizzatrice Amanda Gesualdi – ha rispettato gli standard della manifestazione, capace di coinvolgere numerosi atleti. Quest’anno hanno trovato più spazio gli over, dalla prossima stagione l’obiettivo è quello di rilanciare nuovamente la categoria Mini Tennis (under 10, ndr), per dare ai più piccoli la possibilità di allenarsi all’emozione del torneo”. Uno slogan, peraltro, riprodotto sulle t-shirt celebrative dell’evento conclusivo, consegnate ai qualificati. “Sono diventate una sorta di cimelio da collezione, ma non sono in vendita. Per averle bisogna guadagnarsi un posto al Master”. Un incentivo in più per dare il massimo da gennaio a ottobre.

Campioni Circuito Trtt Slam 2015
Midi tennis: Davide Longo.
Under 14-16: Fabio Giardomentrone.
Over 16 femminile: Fiordiana Castelbarco.
Over 16 maschile: Luigi Colombo.
Doppio: Claudio Biffi.

Podio Master Finale Circuito Trtt Slam 2015
Midi Tennis 1° Filippo Alfano, 2° Davide Longo. Tabellone intermedio: Alessio Fiadino.
Under 14-16 1° Fabio Giardomentrone, 2° Claudio Manzini. Tabellone intermedio: Nicolas Merlini.
Over 16 F 1° Fiordiana Castelbarco, 2° Clara De Nicolò.
Over 16 M 1° Luigi Colombo, 2° Dario De Lucia. Tabellone intermedio: Alberto Colvara.
Doppio 1° Biffi/Santoro, 2° Castelbarco/Mariuzzo. Tabellone intermedio: Giardomentrone/Silvestri.
Premio Atleta Zen: Lisa Castagnino (Midi Tennis).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *