Serie B, Crema stende Montecatini 5 a 1

di - 5 Aprile 2016

Nicola Remedi

Se le premesse sono queste, il Tennis Club Crema può guardare lontano. La sfida d’esordio nel campionato nazionale di Serie B, contro i toscani dello Sporting Club di Montecatini Terme, si è rivelata un’autentica passeggiata, risolta 5-1 ma già archiviata dopo i singolari, grazie a quattro bei successi dei padroni di casa. Ad aprire le danze le vittorie di Alessandro Coppini (6-3 6-1 a Checcaglini) e Nicola Remedi (6-2 6-3 a Bindi), ai quali hanno fatto seguito Davide Melchiorre (6-2 7-6 a Braccini) e Filippo Mora (4-6 6-2 6-0), chiudendo i conti con il minor sforzo possibile. Poi l’1-1 dei doppi, con Melchiorre/Remedi a segno su Bindi/Braccini e Coppini/Pagani battuti da Checcaglini e il capitano rivale Daniele Balducci, uno che in carriera vanta addirittura una vittoria su un giovane Roger Federer. “Ci ha dato una mano – spiega il capitano-giocatore Nicola Remedi – l’assenza del loro numero uno Alberto Sibona, alle prese con un problema al polso, ma siamo stati comunque molto bravi a chiudere i conti già dopo i singolari. Melchiorre ha salvato tre set-point consecutivi nel tie-break del secondo set (era sotto 6-3, ndr), mentre Mora è stato male praticamente tutta la notte di vigilia, ma è comunque riuscito non solo a scendere in campo, ma pure a vincere”. Il successo contro i toscani vale i primi tre punti e la vetta del girone, insieme ad altre due formazioni, ma pesa soprattutto per la qualità dell’avversaria, una delle candidate ai play-off. “Montecatini è una delle migliori squadre del girone – prosegue Remedi -, quindi averli sconfitti per 5-1 è un risultato importante, che ci dà particolare fiducia in vista dei prossimi impegni. Vincere la prima partita del campionato è sempre un buon punto di partenza”. Per il club del presidente Stefano Agostino, prossimo impegno in trasferta domenica 10 aprile contro i campani del Ct San Giorgio del Sannio (Benevento), a segno ieri addirittura per 6-0 in trasferta contro la Società Tennis Bassano. I cremaschi si presenteranno al completo, e sulla carta partono favoriti. L’obiettivo è semplice: prendersi un nuovo successo e tentare il primo allungo in classifica.

RISULTATI – Tennis Club Crema b. Sporting Club Montecatini 5-1

Melchiorre (C) b. Braccini (M) 6-2 7-6, Mora (C) b. Malanca (M) 4-6 6-2 6-0, Remedi (C) b. Bindi (M) 6-2 6-3, Coppini (C) b. Checcaglini (M) 6-3 6-1, Melchiorre/Remedi (C) b. Bindi/Braccini 6-4 6-4, Balducci/Checcaglini (M) b. Coppini/Pagani (C) 7-5 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *