Spettacolo Trtt Slam, aspettando il Master

di - 13 Dicembre 2016

L’Asd Training Team – Tennis Rozzano non si ferma mai, e il Trtt Slam ne è una delle dimostrazioni più limpide. Non è ancora finita l’edizione 2016, che si concluderà la prossima domenica col Master finale, che è già iniziata quella del prossimo anno, la settima dalla nascita di un circuito ideato per aiutare i principianti ad “allenarsi all’emozione del torneo” (come da slogan della manifestazione) e capace in pochi anni di coinvolgere oltre 650 giocatori amatoriali, dagli under 6 agli over 70. La tappa zero del circuito 2017, categoria over 16, si è giocata la scorsa domenica con una grande affluenza di partecipanti, ben 19 per il singolare misto (uomini e donne insieme) e 8 coppie per il doppio. E per questo la manifestazione è durata molto più del solito: grazie alla formula dei due tie-break su tre, i tornei superano raramente le sei ore, mentre l’ultimo è durato dalle 11 del mattino alle 19, soprattutto grazie a un tabellone di doppio più avvincente che mai. Il sorteggio casuale delle coppie ha dato una mano, componendo formazioni equilibrate, tanto che il successo della coppia composta da Luca Mora e Giuseppe Carbone, a segno in finale su Fiordiana Castelbarco e Maurizio Sedrani, ha chiuso un torneo nel quale il 90 per cento degli incontri sono terminati al terzo set, con match decisi sul filo di lana, scambi di livello e tanto spettacolo. “La gente si è divertita soprattutto per il doppio – racconta Sara Marcionni, alla guida dell’evento – e rispetto al solito si è visto un livello di gioco più alto”. In singolare, invece, nel tabellone A l’ha spuntata Pasquale Pinto, all’esordio assoluto, bravo a far valere una velocità di palla superiore a tutti gli altri, mentre nel B il titolo è andato a Fiordiana Castelbarco: ha incontrato solo uomini, ma li ha stesi tutti uno dopo l’altro.

“Siamo pronti a concludere un 2016 esaltante – ha detto la responsabile Amanda Gesualdi -, ma anche a proseguire per il 2017. Con un circuito che si conferma di successo: i nostri soci lo trovano più accattivante di un normale torneo sociale, e chi viene da fuori ne resta affascinato”. Domenica 18, a partire dalle 10 del mattino, la conclusione dell’edizione 2016, con in gara tutti i migliori delle classifiche stagionali delle categorie mini tennis (6 giocatori), midi tennis (6 giocatori), under 14/16 (4 giocatori), over 16 maschile (8 giocatori), over 16 femminile (4 giocatrici) e doppio over 16 (4 coppie). La particolarità è che la formula del Master sarà leggermente diversa rispetto a quella dei tornei in scena nel corso dell’anno, con i match allungati al meglio dei cinque tie-break. Come un torneo del Grande Slam in miniatura, per aumentare pathos ed equilibrio.

I RISULTATI DELLA TAPPA ZERO – 2017 DEL TRTT SLAM

Tabellone A singolare

1° classificato: Pasquale Pinto. 2° classificato: Sandro Carugo. 3° classificato: Lino Maccarone

Tabellone B singolare

1° classificato: Fiordiana Castelbarco. 2° classificato: Luca Mora. 3° classificato: Attilio Matarazzo.

Tabellone A doppio

1° classificati: Mora/Carbone. 2° classificati: Castelbarco/Sedrani. 3° classificati: Bertelli/Nobile.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *