Tennis Rozzano, quattro squadre in Coppa Comitato

di - 10 Novembre 2015

Tommaso Colvara

Fascia A femminile, fascia B maschile e fascia C maschile: sono le tre categorie della Coppa del Comitato lombardo che vedono al via anche quattro formazioni del Tennis Rozzano, da sempre fra le grandi protagoniste della più importante manifestazione invernale per club. Basti pensare che dai due campi in provincia di Milano sono passati addirittura sette titoli regionali, la gran parte con le ragazze, che quest’anno ci riprovano dopo la finale persa nella scorsa edizione. Confermate le colonne portanti Sara Marcionni e Arianna Magagnoli, in gara con Nicole Mingazzini, Giulia Cecchi, e le giovani Ludovica Chiesa e Margherita Colombo, inserite in rosa con l’obiettivo di fare esperienza. In gara nel girone 2, le rozzanesi esordiranno sabato 14 novembre in casa, contro il Tc Lodi. “Avendo già vinto il titolo più volte – commenta la responsabile Amanda Gesualdi – l’obiettivo è di arrivare in fondo, fino alla finale o al titolo”. Maschili, invece, le altre tre formazioni: due in fascia B e una in fascia C. Nel primo caso è stato scelto di dividere i giovani dai giocatori più navigati, componendo due team ugualmente competitivi, come dimostrato dal doppio esordio vincente. I ragazzi della scuola, Jacopo Mora, Edoardo Lommano e i fratelli Arturo e Tommaso Colvara, l’hanno spuntata per 3-0 sui campi di Lacchiarella, chiudendo senza perdere punti malgrado il non semplice adattamento all’erba sintetica. Dal canto suo il team dei più esperti ha vinto per 3-0 con l’Associazione R.i.t.a. di San Donato Milanese. Rinforzata dall’innesto di Edoardo Ghiringhelli, 3.1 con trascorsi da 2.6, la formazione composta da Davide Selva, Paolo Longo, Simone Veronese e Roberto Spada non ha perso l’occasione per mostrare il suo valore. “Per entrambe le formazioni – prosegue Amanda Gesualdi – l’obiettivo è quello di arrivare al tabellone finale ed entrare fra le prime quattro della regione”.

Completa il quadro la formazione di Serie C, composta principalmente da giocatori delle categoria over, che hanno nuovamente deciso di mettersi in gioco contro avversari di tutte le età. “Alla solita formazione, composta da Pasquale Passaro, Valerio Nebulone, Antonio Natoli, Sergio Rossi e il presidente Doriano Bartolini, si è aggiunto Antonino Garozzo (collaboratore della scuola tennis, ndr) e Alessandro Lobotti, per provare a essere ancora più competitivi”. Lo scorso anno non andò affatto male, con due vittorie e due sconfitte, stavolta la stagione è iniziata con uno 0-3 nella trasferta al Match Point di Lodi, ma a Rozzano resta la serenità. “Sappiamo che non sarà facile – chiude la Gesualdi – ma in questa fascia non abbiamo particolari ambizioni”. Sempre in tema di gare a squadre, da evidenziare la prossima partecipazione di Nicole Mingazzini (atleta dell’università Bocconi che si allena e gioca a Rozzano) all’Eurocomillas di Madrid, prestigioso torneo internazionale fra università. Con lei, dal 20 al 22 novembre, Carlo Buttini e Mattia Colombo. Nello stesso week-end, infine, Tennis Olistico sarà fra gli sponsor del 17° Simposio Internazionale, in scena al Centro Sportivo Pavesi di Milano. Fra gli ospiti presenti anche Toni Nadal, zio e coach di ‘Rafa’, e Salvador Navarro, allenatore di Flavia Pennetta.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *