Wta, Rising Star Radar: guida alle migliori under 21 del circuito (9 maggio)

di - 9 Maggio 2017
Daria Kasatkina - Foto Ray Giubilo

È la settimana degli International, con i tornei di Praga e Rabat che vedono le vittorie di Mona Barthel e Anastasia Pavlyuchenkova. Ci sono anche belle notizie per le nostre under 21 che ottengono qualche risultato di rilievo in questi due tornei.

[Classifica race aggiornata al 8/5/17]

  1. Daria Kasatkina (812 pt.). La russa, prossima a compiere 20 anni, tornerà in campo per il Wta di Madrid dove affronta la nostra Roberta Vinci.
  2. Jelena Ostapenko (787 pt.). Dopo la prova positiva in doppio a Stoccarda, la lettone torna a far bene anche in singolare, nel Wta International di Praga dove si spinge fino alle semifinali. Eliminate in serie Tsurenko, Wozniacki (7-6 al terzo, salvando anche un match point) e la coetanea Konjuh (3-6 6-4 6-3) in un match sospeso per pioggia dopo il secondo parziale. Dopo la sconfitta in semifinale persa con Kr.Pliskova (6-4 6-2), Jelena è stata costretta a saltare il Wta di Madrid (era presente nelle qualificazioni) e tornerà in campo a Roma.
  3. Ana Konjuh (576 pt.). Dopo tre sconfitte al primo turno, la croata interrompe la striscia negativa arrivando ai quarti del Wta di Praga. Ottenute le vittorie in due set contro Cepelova e Vondrousova, si è arresa alla già citata Ostapenko in tre set.
  4. Ashleigh Barty (567 pt.). Settimana di pausa per l’australiana.
  5. Natalia Vikhlyantseva (535 pt.). Vorremmo vedere la russa giocare sempre nel modo in cui ha disputato le prime 4 partite del Wta di Praga. Partita dalle qualificazioni, ha asfaltato Piter, Smitkova, Duque-Marino e Golubic prima di lasciare il passo subendo la rimonta di Katerina Siniakova.
  6. Marketa Vondrousova (495 pt.). Continua il buon momento della ceca che si affaccia nel circuito Wta giocando il torneo di Praga. Riesce la rimonta contro Carina Witthoeft (6-7 7-5 6-2) mentre non basta quella contro Ana Konjuh, visto che si arrende con il punteggio di 6-4 7-6.
  7. Katerina Siniakova (487 pt.). è una buona settimana quella della ceca che nel torneo di casa si spinge fino ai quarti di finale in singolare e in finale in doppio. Eliminate Kovinic (6-2 4-6 6-2) e Vikhlyantseva (4-6 6-4 6-4), la ceca si arrende nel derby con la Strycova con il punteggio di 6-3 5-7 6-3.
  8. Catherine Bellis (434 pt.). Dopo un mese di assenza, Cici torna sui campi di un Wta, a Rabat. Dopo le vittorie in tre set, entrambe 7-5 al terzo set contro Hibino e Bacsinszky, la statunitense arriva scarica al derby con la Lepchenko cedendo con il punteggio di 6-3 6-2.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *