Challenger Almaty 2019, Giustino vola in finale

di - 8 Giugno 2019
Lorenzo Giustino - foto Bruno Silverii

Settimana da incorniciare per Lorenzo Giustino nel Challenger Almaty 2019: il tennista napoletano ha superato al terzo set lo spagnolo Mario Vilella Martinez, approdando all’atto decisivo del torneo kazako. Prova di forza dell’azzurro, che conferma l’ottimo periodo di forma ottenendo una vittoria importante contro un avversario ostico da incontrare sui campi in terra battuta outdoor: in questo torneo il nativo di Elche non aveva perso ancora un set pur avendo incontrato giocatori di ottimo livello e frequentatori assidui del circuito cadetto. L’italiano è stato abile, dopo un primo set vinto in lotta sfruttando l’unica palla break a sua disposizione nel 12esimo gioco del set, a rimanere concentrato pur avendo subito il ritorno dell’iberico, apparso più in palla ed in controllo dello scambio nel secondo parziale; un break in apertura di terzo ha consentito a Giustino di comandare le operazioni, riuscendo a chiudere con autorità con lo score finale che si è attestato sul 7-5 4-6 6-2.

In finale l’azzurro dovrà vedersela con Federico Coria, fratello minore del campione Guillermo e giustiziere in mattinata del tedesco Yannick Hanfmann.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *