Challenger Lione 2019: avanza ancora Federico Gaio, è agli ottavi

di - 12 Giugno 2019
Federico Gaio - foto Dell'Olivo

Federico Gaio approda agli ottavi nell’ “Open Sopra-Steria de Lyon“, il Challenger su terra francese che vanta un montepremi da 92.040 euro. Il tennista di Faenza al secondo turno ha sconfitto con un doppio 6-4 il colombiano Daniel Elahi Galan, quindicesima testa di serie del torneo in un’ora e venti minuti.

Il match parte molto bene per l’azzurro che strappa subito il servizio al suo avversario, addirittura a 0. Il break iniziale risulterà decisivo nell’economia del primo set, infatti, da quel momento entrambi i giocatori concedono poco o nulla al servizio e così Gaio conquista il primo set con lo score di 6 giochi a 4. Ben diverso, invece, è il secondo parziale, nonostante il medesimo punteggio del primo, ossia 6-4 in favore del tennista faentino. Ad inizio parziale è, infatti, Galan che allunga sul 3-0, strappando il servizio a 30 all’azzurro nel secondo gioco e annullando ben quattro palle break nei suoi due turni servizio (una nel primo, tre nel terzo). La reazione di Gaio, però, non si fa attendere: il ventisettenne azzurro, infatti, prima salva da 0-30 il quarto game e poi controbreakka ai vantaggi il suo avversario. Il set continua ad essere, però molto complesso per il tennista italiano, costretto a salvare un’altra palla break nel sesto game. Nonostante la sofferenza riesce comunque a pareggiare i conti sul 3 pari e poi nel settimo game piazza il break decisivo, grazie anche all’aiuto di Galan che piazza un doppio fallo sulla palla break. Le difficoltà nel set , però continuano anche negli ultimi game: Gaio, infatti, salva prima una situazione di 0-30 nell’ottavo game e poi, al servizio per portare a casa il match,è costrettto a salvare un’altra palla break.  Lo fa, però, e riesce a portarsi a casa un bel successo. Ora al prossimo turno sfiderà il vincente tra lo spagnolo Pablo Andujar, seconda testa di serie del torneo,  e l’argentino Pedro Cachin, in campo in questo momento.

Eliminato, invece, Stefano Napolitano nel Challenger Nottingham 2019: l’azzurro si è arreso al bombardiere croato Ivo Karlovic col punteggio di 7-6 4-6 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *