Challenger Alicante 2019, Caruso soffre ma vola agli ottavi

di - 3 Aprile 2019
Salvatore Caruso - foto Stefano Berlincioni

Salvatore Caruso batte Daniel Gimeno-Traver con il punteggio di 6-3 7-5 e ad approda agli ottavi di finale del Ferrero Challenger Open di Alicante. L’azzurro parte forte e nel secondo game strappa subito il servizio all’avversario. Sul punteggio di 3-1 lo spagnolo prova a farsi sotto, ma la testa di serie numero 11 annulla due palle break consecutive: la prima con una pregevole volèe di dritto, la seconda con un errore dello spagnolo dopo uno scambio estenuante. Il siciliano gioca un tennis pratico ed aggressivo che gli consente di chiudere il primo parziale senza troppa sofferenza. Decisamente più equilibrato il secondo set, con allunghi e rimonte continue da parte di entrambi. Gli scambi lunghi minano la lucidità dei protagonisti, costringendoli spesso a ricorrere a soluzioni rischiose. Sul 4-4 un doppio fallo di Gimeno-Traver sembra spianare la strada all’azzurro, che spreca due match point consecutivi e subisce l’ennesimo aggancio.Il break nell’undicesimo game, pero, è quello decisivo. Nell’ultimo gioco dell’incontro Caruso non trema e chiude in un’ora e quarantacinque minuti.

Negli ottavi di finale l’azzurro affronterà Elias Ymer, vincitore in mattinata su Lorenzo Giustino.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *