Challenger Bratislava 2019, buona la prima per Gaio: superato Bemelmans

di - 4 Novembre 2019
Federico Gaio - Foto Marta Magni
Federico Gaio - Foto Marta Magni

Esordio diesel per Federico Gaio nel Challenger di Bratislava: dopo una falsa partenza, l’azzurro è riuscito a rimontare e a superare il belga Ruben Bemelmans con lo score di 1-6 6-4 6-3 in un’ora e 39 minuti di gioco, approdando così al secondo turno dove lo attende Salvatore Caruso.

I due si sono sfidati recentemente ad Amburgo, dove ad avere la meglio è stato il tennista di Avola con un rapido 6-3 6-2. Gaio, questa settimana al numero 154 delle classifiche mondiali, è in cerca di punti preziosi per finire al meglio una stagione che lo ha visto ben figurare nel circuito cadetto.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *