Challenger Mouilleron Le Captif 2019: Sinner rimonta Rosol e vola ai quarti

di - 10 Ottobre 2019
Jannik Sinner - Foto Roberto Dell'Olivo
Jannik Sinner - Foto Roberto Dell'Olivo

Ennesima grande prestazione del giovanissimo Jannik Sinner nel 2019. Il classe 2001, nativo di San Candido, al terzo turno del Challenger di Mouilleron le Captif, ha sconfitto in rimonta (6-7 7-5 6-3) l’ex numero 26 del mondo Lukas Rosol. Match nel complesso equilibrato, in cui, ancora una volta, l’azzurro è riuscito a fare la differenza grazie ad una tenuta mentale da top player. Sinner, infatti, nonostante alcuni errori e diverse chances di break mancate nei primi due parziali, è riuscito mantenere una notevole lucidità: ha vinto il secondo parziale sfruttando l’ultima delle tre chances consecutive avute nel dodicesimo game ed ha poi completato la rimonta nel terzo, sfruttando al meglio lo schema servizio-dritto. Nei quarti l’altoatesino affronterà Marius Copil, giustiziere in tre set di Paolo Lorenzi.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *