Challenger Mouilleron le Captif 2019, Vanni e Marcora soffrono ma accedono al secondo turno

di - 7 Ottobre 2019
Roberto Marcora

Dopo la perentoria sconfitta al primo turno nel Challenger di Orleans con Matthias Borgue, Roberto Marcora torna a vincere e lo fa al primo turno del Challenger di Mouilleron le Captif contro un altro francese, ossia il ventunenne Elliot Benchetrit, attuale numero 205 del ranking ATP, per 6-4 1-6 6-3. Una partita molto complicata per il tennista di Busto Arsizio,che è stato bravo, in particolare, a creare un notevole gap col suo avversario sul rendimento della seconda di servizio. Marcora, infatti, nell’intero match ha conquistato ben il 67% di punti quando è stato costretto a servire la seconda (14/21) mentre il nativo di Nizza appena il 46% (18/39). Inoltre è stato bravissimo ad affrontare al meglio, dal punto di vista mentale, il terzo e decisivo parziale, nonostante il pesante 1-6 subito nel secondo set. Grazie a questo bel successo il classe ’89 lombardo, ovviamente, approda al secondo turno ed ora si troverà di fronte, in un derby molto interessante, Stefano Travaglia, quinta testa di serie del torneo. Infine il trentenne azzurro avvicina anche il suo BR: si trova, difatti, in 185esima posizione, a soli nove punti dalla 178esima posizione, raggiunta nel lontano 2015.

Accede al secondo turno del torneo francese anche Luca Vanni. Il classe ’85 toscano, trovatosi sotto 2-6 3-5, ha infatti operato una grandissima rimonta ai danni del transalpino Geoffrey Blancaneaux, battendolo col punteggio di 2-6 7-6(3) 6-2. Il 34enne azzurro, nonostante si sia trovato ad un passo dalla sconfitta, riesce, quindi, a confermare il risultato maturato due settimane fa ad Orleans contro il tennista di Nizza ed ora al prossimo turno si troverà di fronte un avversario durissimo, ossia la terza testa di serie del torneo Mikael Ymer, recente vincitore proprio nel torneo di Orleans.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *