Challenger Ortisei 2019: Gaio batte Galovic, bene anche Forti e Dalla Valle

di - 12 Novembre 2019
Federico Gaio - foto Dell'Olivo

Un inizio di giornata estremamente positivo per i colori azzurri al Challenger di Ortisei. Difatti, vincono ed approdano al secondo turno l’ultimo dei quattro giocatori in tabellone con WC, ossia Enrico Dalla Valle ed il qualificato Francesco Forti. Il primo ha sconfitto con il punteggio di 6-4 7-6(6) il bosniaco Mirza Basic, ex top 80 del mondo e giocatore sempre pericoloso su superfici molto rapide come quella di Ortisei. Forti, invece, dopo aver sconfitto Marco Bortolotti nel match di quali, ha battuto con lo score di 6-3 6-4 il ceco Vaclav Safranek, numero 340 del ranking ATP. Ora, al prossimo turno, il livello si alza notevolmente per entrambi: Dalla Valle, infatti, si troverà di fronte la sesta testa di serie del torneo, il francese Antoine Hoang mentre il classe 99 cesenate sfiderà la testa di serie numero 10 del torneo, ossia l’austriaco Sebastian Ofner.

Buone notizie anche da Federico Gaio, che batte, in un match tiratissimo il croato Viktor Galovic col punteggio di 7-6(4) 5-7 6-3 ed approda al terzo turno del Challenger altoatesino, dove sfiderà il vincente del match fra il bielorusso Uladzmir Ignatik e l’undicesima testa di serie Danilo Petrovic.

L’unica sconfitta azzurra da segnalare, in questa prima parte di giornata, è quella di Julian Ocleppo, battuto, nel suo match di secondo turno, in due nettissimi parziali (6-3 6-0) ed in poco meno di un’ora dalla quindicesima testa di serie del torneo Elliot Benchetrit.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *