Pistolesi: “Cipolla Eccezionale!”

di - 16 Gennaio 2012


(Claudio Pistolesi – Foto Nizegorodcew)

Il coach Atp Claudio Pistolesi, presente agli Australian Open 2012 al seguito di Daniela Hantuchova, è intervenuto durante la trasmissione Spazio Tennis su Radio Manà Manà Sport per parlare dell’impresa di Flavio Cipolla. “Flavio ha giocato una grande partita e non ci sono parole per descrivere la sua impresa” – spiega Pistolesi – “E’ incredibile come Cipolla riesca sempre a trovare la giusta tattica durante il match. E’ giunto il momento in cui tutti dovrebbero apprezzare maggiormente Flavio, per ciò che ha fatto e sta facendo per il tennis italiano. I miei complimenti vanno al papà Quirino Cipolla, che è stato anche mio allenatore. Flavio l’ho dunque visto crescere sin da bambino…”

Pistolesi si è soffermato sull’incontro vittorioso di Flavio Cipolla contro Nikolay Davydenko, terminato 6-4 4-6 3-6 6-2 6-1 in favore del giocatore romano: “Flavio tesse la sua tela forte di una tecnica superiore e anche chi è molto regolare come il russo se non va in “over-power”, alzando tantissimo il ritmo, alla fine esce sconfitto. Flavio tra l’altro è migliorato moltissimo nel servizio e in quelli che sono sempre stati i suoi punti deboli. Nel circuito lo temono ormai anche i grandi giocatori, come accaduto con Tsonga a Doha.”

Chiosa finale su Daniele Hantuchova, giocatrice che Pistolesi segue dall’inizio del 2012: “La nostra collaborazione è cominciata molto bene. A Brisbane è arrivata in finale e a Sidney nei quarti, superando ottime giocatrici quali Schiavone, Vinci, Cibulkova e Clijsters; contro Kim in particolare il match è stato di livello altissimo, prima del ritiro della belga. Al primo turno ha perso il primo set contro la Lepchenko, prima di ribaltare la situazione nonostante il fortissimo vento e il caldo micidiale. Ma Melbourne è sempre così e bisogna avere pazienza, lottare e andare avanti. Non abbiamo fretta comunque e stiamo lavorando molto bene.”

© riproduzione riservata

11 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *