5 vittorie in 5 partite: ora l’At Desenzano prepara il gran finale

di - 11 Maggio 2021
La formazione di Serie C dell'Associazione Tennis Desenzano

Il filotto di ‘cappotti’ si è interrotto sul più bello, quando nella trasferta al Tennis Club Bergamo i ragazzi dell’Associazione Tennis Desenzano avevano già messo in cassaforte il quinto successo consecutivo, che ha permesso loro di rimanere al comando del Girone 2 del Campionato di Serie C. Ma anche se il cammino immacolato del team bresciano è stato macchiato da un doppio lasciato per strada, il bilancio di 29 match vinti e una sola sconfitta dopo le prime cinque giornate è comunque un record a livello regionale, condiviso con i rivali del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa. Loro hanno battuto per 6-0 l’Eco Sport di Samarate (Varese), mentre a Bergamo il team gardese ha vinto per 5-1, grazie ai successi dei soliti Pietro Mugelli, Andrea Uberti, Massimo Mattinzoli, Matteo Milazzotto e del presidente-giocatore Damiano Saggioro, tutti capaci di tenere a bada una formazione da non sottovalutare. E infatti molti degli incontri sono stati combattuti, ma eccezion fatta per il doppio perso da Milazzotto-Mugelli tutti gli altri giocatori hanno mantenuto una imbattibilità che dura ormai da un mese. Ora la squadra arriva alla pausa di domenica 16 maggio (non si giocherà perché è il giorno delle finali degli Internazionali d’Italia) con ancora la possibilità di accarezzare il sogno promozione.

“Fino a questo momento – spiega Damiano Saggioro – è andato tutto alla grande. I ragazzi sono stati bravissimi: basta un attimo di distrazione per lasciarsi sfuggire certe partite, invece le hanno portate a casa tutte, mostrando un ottimo affiatamento e grande attaccamento alla maglia. Tutti segnali che lasciano ben sperare anche in vista delle stagioni successive”. Ma per guardare così in là ci sarà tempo, ora è il momento di concentrarsi sul finale del girone, ossia sui due impegni di domenica 23 e domenica 30 maggio: lì si deciderà il nome della formazione che accederà alla fase nazionale, dove giocarsi la promozione in Serie B2. “Il nostro obiettivo – dice ancora Saggioro – è quello di arrivare alla sfida decisiva col Tennis Club Milano (all’ultima giornata, ndr) con ancora la possibilità di giocarci la vittoria del girone”. Per farcela, dovranno allungare a sei la striscia di vittorie consecutive nel duello contro l’Eco Sport, terza a otto punti, e possibilmente vincendo più partite possibile. Così da giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto a Milano. “Purtroppo – dice ancora il presidente – dovremo cavarcela senza Ian Stancik, che era pronto a raggiungerci dalla Slovacchia per le ultime due giornate ma che dovrà rinunciare a causa di un infortunio alla spalla. Senza di lui sarà tutto più complicato, anche perché il Tennis Club Milano è di gran lunga la squadra più forte dell’intero campionato di Serie C”. L’elenco dei giocatori del Bonacossa è eloquente, eppure se c’è una squadra che sin qui ha saputo tenere il passo dei milanesi, quella è proprio l’AT Desenzano. Un validissimo motivo per continuare a credere nell’impresa.

© riproduzione riservata

2 commenti

  1. Our goal is to help married and single people find their destiny. Now you can find your relationship. Girls who are really ready for a relationship. Visit our website and choose the one that suits you.

  2. I curious more interest in some of them hope you will give more information on this topics in your next articles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *