Crema ok a Bolzano: play-off in cassaforte

di - 23 Maggio 2017
Andrea Zanetti del Tennis Club Crema

Lo stop contro lo Junior Tennis Perugia alla quarta giornata del Campionato di Serie B è già un lontanissimo ricordo. Il Tennis Club Crema doveva rialzarsi e l’ha fatto immediatamente, vendicando la sconfitta casalinga di fine aprile con un successo in trasferta alla ripresa dei campionati, sui campi del Tennis Club Bolzano. In Alto Adige i cremaschi sono passati per 4-2, approfittando di un paio di assenze di spessore nella formazione di casa ma confermando di poter vantare una delle panchine più lunghe dell’intero campionato. Anche i lombardi hanno dovuto fare i conti con le assenze di Mattia Frinzi e Filippo Mora, rese però ininfluenti dal quartetto composto da Lorenzo Bresciani, Andrea Zanetti, Alessandro Coppini e Nicola Remedi. I primi tre hanno vinto in scioltezza i rispettivi singolari, lasciando le briciole agli avversari, mentre al capitano-giocatore Remedi è toccato il ruolo di “vittima sacrificale” contro Thomas Holzer, n.1 dei padroni di casa, a segno con un doppio 6-2. Ma per i bolzanini è stato un punto quasi inutile, perché il doppio Bresciani/Zanetti ha fatto buona guardia contro Laimer/Tappeiner, siglando il 4-1 prima della sconfitta per ritiro di Remedi/Coppini. Anche se giunta senza particolari difficoltà, quella del Tennis Club Crema è una vittoria importantissima, che mette in ghiaccio la qualificazione per i play-off promozione e dà la certezza di chiudere fra primo e secondo posto nel Girone 7. Il piazzamento definitivo si scoprirà la prossima domenica, in base all’esito del duello casalingo dell’ultima giornata contro la capolista Forte dei Marmi (Tennis Club Italia), in vantaggio di un punto sui lombardi. La vincente chiuderà al comando, conquistando una posizione di favore nel tabellone finale per il passaggio in Serie A2. “Il primo obiettivo l’abbiamo conquistato – ha detto Remedi – e ora puntiamo a chiudere in bellezza”.

L’obiettivo promozione è invece svanito per le ragazze di Serie C. Dopo la splendida cavalcata che all’esordio in campionato le ha viste conquistare il passaggio alla fase regionale, si sono arrese per 3-1 contro lo Junior Tennis Milano. A segno la sola Maria Vittoria Viviani, prima delle sconfitte di Bettinelli, Finocchiaro e del doppio Viviani/Finocchiaro. Ma come “prima volta” è andata comunque alla grande: il passaggio in Serie B è solo rimandato.

RISULTATI

Serie B maschile: Tennis Club Crema b. Tennis Club Bolzano 4-2

Bresciani (C) b. Laimer (B) 6-0 6-1, Zanetti (C) b. Tappeiner (B) 6-0 6-2, Coppini (C) b. Koelle (B) 6-0 6-1, Holzer (B) b. Remedi (C) 6-2 6-2, Bresciani/Zanetti (C) b. Laimer/Tappeiner (B) 6-1 6-0, Holzer/Koelle (B) b. Remedi/Coppini (C) 6-4 2-0 ritiro.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *