Itf, Sorrentino ai quarti a Tabarka, out Crepaldi. Ancora pioggia a Pula

di - 11 Aprile 2019

Giornata complicata per il tennis azzurro a livello ITF. L’unico a vincere è stato Luigi Sorrentino che, al secondo turno dell’ITF di Tabarka, ha usufruito del ritiro del suo avversario, il tunisino Aziz Ouakaa, sul punteggio di 3-6 6-4 5-0. Il classe ’98 genovese, proveniente dalle qualificazioni, affronterà in quarti di finale il bulgaro Vasko Mladenov. Niente da fare, invece, per l’altro azzurro impegnato a Tabarka, ossia Gabriele Maria Noce. Il ventitrenne, dopo aver passato brillantemente le qualificazioni e il primo turno, si è dovuto arrendere alla testa di serie numero 2 del torneo, ossia il francese Corentin Denolly con lo score di 7-6(1) 6-4

Sconfitti, invece, i due azzurri impegnati nel 15.000 di Sharm El Sheikh, ossia Mattia Bellucci e Erik Crepaldi. Il giovanissimo Bellucci, dopo la grande vittoria ottenuta ieri ai danni della testa di serie numero 1 Youssef Hossam, è stato sconfitto da un altro giocatore di “casa”, ossia Issam Haitham Taweel col seguente score: 3-6 6-3 6-3. Crepaldi, invece, ha subito una sconfitta decisamente più netta (6-4 6-2) dal colombiano Eduardo Struvay, ottava testa di serie del torneo egiziano.

Niente da fare anche per gli altri due italiani impegnati nella giornata odierna, ossia Nicolo Turchetti nel 15.000 di Antalya e Fabrizio Ornago nell’ITF di Shymkent. Il primo è stato sconfitto nel suo match di secondo turno dal ceco David Poljak, terza testa di serie del torneo, in tre set lottatissimi (5-7 7-5 7-6(3)).  Ornago, testa di serie numero 4 del torneo uzbeko, è stato invece sconfitto con doppio tie break dal serbo Dejan Katic.

In campo femminile è scesa in campo solo Anastasia Grymalska, impegnata nel 25.000+H di Tunis. La tennista nata a Kiev, testa di serie numero 4 del torneo, non è riuscita ad invertire il trend di giornata ed ha rimediato una sconfitta in tre set (6-3 5-7 6-1) con la giovanissima qualificata Diane Perry.

Ancora pioggia, invece, a Santa Margherita di Pula e sono stati ulteriormente rinviati i match di primo turno che si sarebbero dovuti svolgere nella giornata di ieri.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *