Challenger Barcellona 2019: Gaio domina Kavcic, fuori Giustino

di - 2 Ottobre 2019
Federico Gaio - foto Dell'Olivo

Approdo al terzo turno in scioltezza per Federico Gaio al Challenger di Barcellona. Il tennista faentino, undicesima testa di serie del torneo, ha sconfitto con un perentorio 6-1 6-0 l’ex top 70 del mondo Blaz Kavcic in poco meno di un’ora. Una partita senza storia, in cui l’azzurro ha mostrato sin da subito di essere, attualmente, di un livello decisamente superiore al tennista slovacco in tutti gli aspetti del gioco e il netto punteggio è la conseguenza più ovvia. Grazie a questo successo il classe ’92 romagnolo raggiunge gli ottavi di finale in cui affronterà Carlos Taberner. Lo spagnolo ha superato con il punteggio di 6-4 6-0 un Lorenzo Giustino decisamente in un periodo no. Il tennista napoletano è a secco di vittorie dal Challenger di Manerbio (prima settimana d’agosto), quando raggiunse i quarti battendo Martin Cuevas e Pavel Kotov.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *