Challenger Istanbul 2019, Marcora sul velluto: battuto Sektic

di - 11 Settembre 2019
Roberto Marcora
Roberto Marcora

6-1 6-1 sentenzioso per Roberto Marcora nel secondo turno del Challenger Istanbul 2019: l’azzurro ha superato in poco più di un’ora di gioco il bosniaco Aldin Sektic, bagnando al meglio l’esordio nel torneo turco.

Prestazione solida e convincente quella del nativo di Busto Arsizio, abile a dominare il match in una superficie che ben si adatta allo stile di gioco propositivo di Marcora (cemento outdoor). Testa di serie numero 9 del torneo, ora l’azzurro attende la sfida tra Denis Istomin e Misha Zverev per conoscere il suo avversario in ottavi di finale.

Sconfitti invece Federico Gaio e Riccardo Balzerani, rispettivamente impegnati nei Challenger di Siviglia e Banja Luka. Il primo ha ceduto il passo a sorpresa ad Alex Molcan, giocatore scivolato fuori dalle prime 400 posizioni e impostosi sull’italiano con lo score di 4-6 6-3 6-2. Da pronostico invece la sconfitta del Rietino, estromesso da Pedja Krstin col punteggio di 6-2 6-4.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *