Challenger Maiorca 2019, Gaio e Bega eliminati al secondo turno

di - 28 Agosto 2019
Federico Gaio - Foto Marta Magni
Federico Gaio - Foto Marta Magni

Federico Gaio e Alessandro Bega salutano al secondo turno il Challenger di Maiorca 2019. Nel torneo che porta il nome di Rafa Nadal, il faentino fa il suo esordio dopo il bye in virtù della testa di serie numero sei ma cede all’olandese Tim Van Rijthoven per 7-6(6) 3-6 6-4. Due i set point consecutivi mancati dal 6-4 al tie-break da Gaio che, dopo aver rimesso in piedi la partita nel secondo parziale, ha ceduto fatalmente la battuta nel decimo gioco del terzo.

Niente da fare per Bega invece contro Pedro Martinez, numero 9 del seeding. Il numero 403 Atp, reduce dal titolo in un Itf israeliano, va avanti di un break sia nel primo che nel secondo set contro lo spagnolo ma non trova continuità e cede per 6-4 6-3. Attesa invece per Matteo Viola, domani in campo contro l’ex numero 1 al mondo Andy Murray per un posto nei quarti di finale.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *