La solita storia..

di - 16 Giugno 2007

a5blog.JPG

Simone Vagnozzi si è qualificato oggi per la finale del challenger di Bytom, cittadina nel sud della Polonia. Vagnozzi ha battuto in una semifinale tutta italiana Fabio Fognini. Prendo spunto da un articolo scritto dal mio amico Mirco sul suo blog: http://laduraleggedelnet.sport-blog.it

Nessuno o quasi ha fatto i complimenti all’ottimo Vagnozzi che sta giocando in questa settimana un grandissimo tennis, battendo nettamente avversari di buonissimo livello. A volte mi chiedo se alcune persone abbiano una minima idea sulle qualità di un giocatore come Vagnozzi che di certo non si può vedere spesso in televisione.. Mi chiedo se si possa giudicare una partita e un risultato solo analizzando il punteggio.. Mi chiedo se si possa giudicare un match senza conoscere le condizioni climatiche.. Mi chiedo e si possa giudicare un match sostanzialmente senza vederlo, senza saperne niente!

Passiamo al capitolo Starace. Ho letto di alcuni commenti totalmente negativi dopo la sconfitta di oggi in semifinale a Lugano. Per prima cosa giocava contro un avversario che lo infastidisce particolarmente come Vanek. Io vi dico, ringraziando il cielo, che il fatto che Vanek batte Starace fa bene al tennis. Fa bene allo sport in sè che non ci siano vittorie scontate e sconfitte annunciate. Piccari ieri mi diceva che c’è equilibrio tra 50 e 200 e anche tra 200 e 500. Stessa cosa mi diceva Rianna così come Luzzi qualche tempo fa. Il livello è altissimo e se non giochi al 100% perdi con tanti giocatori anche molto più indietro in classifica. Questa è forse la prima partita dell’anno per la quale criticare Potito e ovviamente tutti a scatenarsi.

Il pessimismo, come diceva Fabbiano nell’intervista che trovate nel mio blog, è il male del movimento tennistico italiano.

Qualche anno fa nei primi 100 c’era solo Sanguinetti e durante la stagione su terra rossa c’era di che deprimersi. Oggi abbiamo un top 30, due top 50, 3 top 70, un Fognini in ascesa e tanti ragazzi che ce la mettono tutta. Ma cosa volete di più?! Non possiamo solo aspettare che nasca unFederer italiano!!

Alessandro Nizegorodcew

© riproduzione riservata

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *